Consegne a domicilio, Foodracers attiva il servizio anche a Vignola

Per supportare la ristorazione in periodo di restrizioni per il Coronavirus, la startup 100% italiana anticipa l'apertura del servizio

Foodracers, la piattaforma online che permette agli utenti di scegliere tra tanti menù diversi e farsi recapitare i piatti a pranzo e cena, arriva domani a Vignola. Foodracers è una startup trevigiana, la prima 100% italiana di food delivery, già attiva in 54 città e dopo Sassuolo, Carpi e Formigine/Maranello, ha scelto di puntare anche sul bacino di utenza dell’area di vignola, quarta zona del modenese coperta.

L'apertura nel vignolese era prevista più avanti nel tempo, ma si è scelto di anticipare i tempi per supportare la richiesta dei ristoratori in questo periodo di quarantena per Coronavirus, dove soltanto il domicilio è consentito. Sono 3 i ristoranti attivi da domani, mercoledì 25 marzo 2020, mentre giovedì ne apriranno altri 2, in attesa poi di implementare il servizio a regime una volta terminata l'emergenza sanitaria.

Si potrà ordinare tramite l'App scaricabile su smartphone o tablet e il sito web www.foodracers.com. Un supporto, dunque, sia alle attività di ristorazione che possono mantenere una parte di attività, sia ai cittadini che rispettano le ordinanze restando a casa. Il tutto, ovviamente, garantendo il rispetto dei protocolli di sicurezza e le dotazioni per chi effettua le consegne e per l'utente finale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco l’elenco dei primi 3 locali convenzionati da domani: Osteria della Vecchia Piazza (primi, piadine, tigelle, pizza), Melody (pizza), Crema e Cioccolato (gelato). Questi invece quelli attivi da giovedì: Pizza Time (pizza), Diablosteria (enoteca con cucina). Nelle grandi metropoli, come Milano o Roma, i servizi di "delivery on demand" (di consegna a domicilio) sono sempre più diffusi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altri 139 casi a Modena. I decessi salgono a 61

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

Torna su
ModenaToday è in caricamento