Aziende, Gambro: celebrazioni per il 50° anniversario all'università

In attesa del Convegno di Apertura di venerdì, sono già in campo iniziative ed incontri targati Gambro per il 50° anniversario

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Nell'ambito delle celebrazioni per i 50 anni del Biomedicale e di Gambro Dasco, nel corso del 2012, si sono svolte e si svolgeranno diverse iniziative con scuole e università, tra cui visite e workshop in azienda da parte di istituti scolastici del territorio e di corsi di Laurea afferenti all'industria biomedicale.

Dopo le visite del Corso di Ingegneria dei Materiali del Politecnico di Milano, dell'Istituto Tecnico Luosi e del Liceo Classico di Mirandola, questa settimana è il turno dell'Istituto Tecnico Scientifico Galilei di Mirandola; quindi il mese prossimo (23-24 maggio) toccherà all'Università di Modena e all'Ordine degli Ingegneri di Modena.

Marco Barbadoro e Antenore Beggi del Reparto Monitor Manufacturing in questi giorni hanno supportato il Galilei e Consobiomed per un progetto tecnico concreto. Le stesse classi coinvolte visiteranno l'azienda mercoledì 18 cercando di applicare il progetto realizzato.

Dal Museo del Biomedicale allo stabilimento. Dal passato al futuro

Il 15 aprile alla Mostra permanente del Biomedicale, presso il Castello dei Pico, si è svolta una visita guidata con Paolo Poggioli (direttore del Museo) e il direttore di produzione monitor Gambro, Libero Azzolini, con due classi quinte del Galilei e due classi di ragazzi olandesi in visita da Groningen, capoluogo dell'omonima provincia Olandese. La città tra l'altro è sede di un'importante Facoltà di Medicina con la quale Gambro realizzò nel 2006 un importante studio sulle macchine Integra installate nella clinica universitaria di Groningen: "Le ipotensioni in dialisi e d il ruolo del sistema in Biofeedback Hemocontrol".

I ragazzi olandesi e le quinte del Galilei saranno in visita in Gambro Dasco giovedì 19 alla mattina dove vedranno il Distribution Center, la Clinica Artis e il reparto di produzione Monitor.

Durante la visita di domenica presso il Museo del Biomedicale, a causa della pioggia e della concomitanza della Festa di Primavera, la mostra Biomedicale e lo stand permanente di Gambro hanno visto la visita di parecchi curiosi tra cui il simpatico musicista e figurante del gruppo folkloristico Bottanuco (BG), in foto insieme a Paolo Poggioli.

Torna su
ModenaToday è in caricamento