Hesperia Hospital, Giuseppe Valastro è il nuovo amministratore delegato

Il Gruppo GHC – Garofalo Health Care - ha nominato come nuovo Amministratore Delegato di Hesperia Hospital di Modena l’Ingegner Giuseppe Valastro. “Il Gruppo GHC ha investito tanto nel territorio emiliano-romagnolo, potenziando la propria presenza. In particolare, Hesperia Hospital è un Ospedale privato accreditato che ricopre da tempo un ruolo importante all’interno del sistema della sanità di Modena e dell’Emilia-Romagna. Siamo in un territorio ai vertici per la qualità dell’assistenza sanitaria: l’obiettivo è quello di sviluppare un servizio di eccellenza per tutti i cittadini, in linea con aspettative e indicazioni del Servizio Sanitario Regionale con cui c’è comprovata collaborazione” - ha dichiarato l’Ing. Valastro.Ing Giuseppe Valastro-2

L’Ing. Valastro, che assume contestualmente la carica di Vicepresidente di OPR Ospedali Riuniti (Nigrisoli e Villa Regina, entrambi a Bologna) strutture recentemente acquisite dallo stesso gruppo GHC, rappresenta una figura di spicco ed un manager di ventennale esperienza nell'ambito della ottimizzazione dei processi produttivi aziendali in termini di gestione e sviluppo strategico nel settore della sanità, dove ha operato con la carica di Amministratore Delegato delle strutture "Villa Erbosa" e "Villa Chiara", del Gruppo San Donato. 

GHC s.p.a. è la prima ed unica realtà privata sanitaria italiana ad essere quotata sul MTA ed opera attraverso 23 strutture, situate in 6 regioni italiane. Negli ultimi mesi il Gruppo ha ampliato la propria presenza regione Emilia-Romagna con le acquisizioni del poliambulatorio Dalla Rosa-Prati a Parma, OPR - Ospedali Privati Riuniti di Bologna (Nigrisoli e Villa Regina) e il Poliambulatorio Aesculapio a San Felice sul Panaro (Modena).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

Torna su
ModenaToday è in caricamento