Al via la quarta edizione del progetto imprenditoriale Imprendocoop

Continua il progetto che favorisce occupazione e imprenditorialità, promosso da Confcooperative con il sostegno di importanti realtà del territorio. Nelle prime tre edizioni sono nate 13 cooperative che danno lavoro a 50 persone

Dopo il successo delle prime tre edizioni riprende Imprendocoop, il progetto per favorire l'occupazione e l'imprenditorialità ideato da Confcooperative Modena. Chi desidera creare cooperative in settori innovativi può usufruire di un percorso formativo di alto livello, premi in denaro, assistenza, consulenza e servizi gratuiti per un anno. 

Anche la quarta edizione di Imprendocoop è sviluppata in collaborazione con la Fondazione Democenter-Sipe di Modena, l'ente che si occupa di ricerca, innovazione, trasferimento tecnologico e formazione a favore delle imprese. Il progetto è sostenuto dal Comune di Modena, Emil Banca e Coop Up, la rete di Confcooperative nazionale per le idee, l'innovazione e lo sviluppo di imprese. Inoltre è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, dall'Università di Modena e Reggio, dalla Camera di commercio di Modena. 

«La cooperativa si conferma lo strumento più adatto per dare forma e sostanza a idee e progetti innovativi sviluppati da persone che hanno voglia di fare impresa – dichiara il presidente di Confcooperative Modena Carlo Piccinini – Nelle prime tre edizioni di Imprendocoop si sono candidate 85 idee d’impresa, 50 delle quali erano start up. Ne abbiamo premiate complessivamente tredici, che si sono costituite in cooperative e danno lavoro a una cinquantina di persone. Da notare che le donne erano in maggioranza sia tra i partecipanti al percorso formativo che tra coloro che hanno presentato progetti d’impresa».

La nuova edizione del concorso si sviluppa tra l'autunno 2017 e la primavera 2018. È prevista la selezione finale di tre progetti che saranno premiati con 2.500, 1.500 e mille euro. Il quarto, quinto e sesto progetto classificato riceveranno da Emil Banca un finanziamento agevolato per l'avvio d'impresa. I progetti vincenti potranno avere, inoltre, uno spazio co-working per sei mesi, servizi amministrativi, fiscali ed elaborazione servizi del personale gratuiti per tutto il 2018, accesso ai servizi di Confcooperative Modena e conto corrente Emil Banca a canone zero per dodici mesi. L'erogazione dei premi e servizi è vincolata alla costituzione entro il 15 luglio 2018 di un'impresa in forma cooperativa aderente a Confcooperative Modena. 

La raccolta delle candidature avviene on line su www.imprendocoop.it e si conclude il 31 ottobre. A novembre gli aspiranti imprenditori selezionati cominceranno il percorso formativo (undici tra incontri, laboratori e seminari) per apprendere le competenze necessarie a concretizzare un'idea e creare un'impresa. Durante questo periodo, che finirà a metà febbraio, i partecipanti a Imprendocoop saranno sempre affiancati da mentor, tutor, esperti e dirigenti di cooperative che li aiuteranno nella fase di start up. Entro marzo 2018 i progetti d'impresa saranno valutati da un comitato tecnico scientifico. 

Dopo la premiazione dei progetti vincenti, manager e imprenditori cooperativi trasferiranno agli aspiranti cooperatori parte del loro know how e, grazie alle loro reti di relazioni, accelereranno l’ingresso delle neo cooperative nel mercato. In questa fase i tutor di Confcooperative e Democenter garantiranno supporto nella ricerca di fondi, accesso al credito e partecipazione a bandi per finanziamenti pubblici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

Torna su
ModenaToday è in caricamento