Lavoratori Bellco, ancora scioperi per il contratto

Dopo l'incontro con il sindaco di Mirandola Maino Benatti, Filctem/Cgil, Femca/Cisl e Uiltec/Uil, insieme alle Rsu, hanno poi deciso una nuova agitazione per il 9 ottobre

Si è svolto stamattina l’incontro con il sindaco di Mirandola Maino Benatti, i sindacati e le Rsu di Bellco sulle prospettive industriali dell’azienda biomedicale e sul mancato rinnovo dell’integrativo a cui l’azienda si era in un primo momento impegnata. Il Sindaco ha espresso vicinanza ai lavoratori in merito alle loro preoccupazioni sulla mancanza di strategie e di un piano industriale che permetta di guardare in positivo al futuro. 

Lavoratori e sindacati hanno infatti riportato le loro preoccupazioni in merito al fatto che l’azienda sembra navigare a vista con risultati di bilancio tutt’altro che incoraggianti e prospettive poco chiare, e tutto ciò diversamente dalle aziende del settore che, nonostante la crisi e i tagli alla sanità, hanno mantenuto, se non aumentato, le proprie quote di mercato. 

Il sindaco Benatti si è preso l’impegno di interessarsi alle problematiche sollevate dai lavoratori e di seguire con attenzione l’evolversi della vertenza affinché si giunga ad una conclusione positiva che dia certezze di prospettive produttive e occupazionali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Filctem/Cgil, Femca/Cisl e Uiltec/Uil, insieme alle Rsu, hanno poi deciso, a margine dell’incontro con il sindaco, di dichiarare un nuovo sciopero di 2 ore (dopo quello del 22 ottobre), a sostegno delle loro richieste di un piano industriale e del rinnovo dell’integrativo aziendale, per lunedì 9 novembre con presidio davanti ai cancelli in via Statale 12 a Mirandola, dalle ore 10 alle 12. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

Torna su
ModenaToday è in caricamento