Lavoro, firmato il nuovo integrativo aziendale alla Nuova Riwal

Sono 250 gli addetti negli stabilimenti di Maranello e Fiorano. I sindacati: "un segnale positivo di fiducia nella professionalità delle maestranze e di riconoscimento della centralità del lavoro"

E' stato firmato il nuovo integrativo aziendale della ceramica Nuova Riwal, impresa con 250 addetti impiegati negli stabilimenti di Maranello e Fiorano.

Grazie a questo accordo, si legge in una nota firmata dai sindacalisti modenesi Andrea Sirianni della Femca-Cisl e Claudio Tonelli della Filctem-Cgil, "quello che proviene dalla Nuova Riwal, uscita da una grave crisi e rilanciata dopo essere entrata nell'orbita della Casalgrande Padana, è un segnale positivo di fiducia nella professionalità delle maestranze e di riconoscimento della centralità del lavoro come fattore cruciale per lo sviluppo aziendale".

Pertanto, concludono, "la contrattazione si conferma la strada maestra in grado di coniugare la competitività delle imprese e i diritti dei lavoratori". (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Livelli dei fiumi in crescita e strade allagate. Chiusi ponti e sottopassi

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

Torna su
ModenaToday è in caricamento