Svendite di fine stagione, torna il marchio “OK il Saldo è giusto”

Resta un appuntamento atteso e dureranno un paio di mesi. Mentre continuano a rappresentare un boccata d’ossigeno importante per gli operatori del settore moda

Pochi giorni ancora e sarà tempo di vendite fine stagione. Per tutti gli “shopping addictet” che si rispettino la data da segnare sul calendario è quella del prossimo 5 gennaio: giornata in cui anche a Modena e provincia come sul resto del territorio italiano – salvo qualche eccezione prenderanno via i saldi invernali 2018/2019. Anche se un po’ “compassati”, l’appuntamento con i prezzi scontati – che segue il  “Black Friday” di derivazione statunitense - nei negozi di abbigliamento e non solo, resta ancora tra quelli più attesi. E, per tante ragioni: in primo luogo, la caccia all’affare; quindi la possibilità di acquisto - di capispalla, maglie, maglioni, etc. - a costi contenuti (si partirà con sconti dal 30% al 50%) e poi per l’alta adesione da parte degli operatori e l’opportunità per i consumatori di una scelta ampia e variegata. Condizione quest’ultima che permette alla più classica delle promozioni di resistere nonostante la flessione dei consumi.

“Si tratta di un periodo, due mesi circa, quello dei saldi come sempre molto atteso -  fa sapere Roberta Simoni, Presidente FISMO-Confesercenti Modena – Perché permette di acquistare prodotti che magari si desiderano da tempo, ad un prezzo più conveniente e vantaggioso. Senza contare l’aspettativa da parte degli operatori. E cioè di una boccata di ossigeno significativa, dopo la frenata degli acquisti subita dai capi di abbigliamento in generale durante le festività natalizie appena trascorse.”

Lo scorso anno, rileva una ricerca condotta da FiSMO-Confesercenti Modena, la spesa media delle famiglie modenesi per i saldi invernali si è aggirata intorno ai 120 €. Tra i capi più acquistati ci sono stati quelli tradizionali di stagione: capispalla, maglieria, e calzature invernali e sportive. Sempre però una propensione all’acquisto mirata e con la scelta consapevole di poter riutilizzare i capi di abbigliamento scelti anche per gli anni successivi. Una metodologia questa, molto seguita, in particolare da chi ha figli piccoli, orientandosi su indumenti che possono esser indossati per la stagione invernale prossima.

Anche in occasione dei saldi invernali 2018/2019, prosegue l’iniziativa promossa da  FISMO Modena e Federconsumatori, “OK il Saldo è giusto”: volta a valorizzare la consulenza e l’ assistenza fornita alla clientela dagli operatori del commercio di prossimità.
    

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019: piscine a Modena con orari e programmi

  • Il riso: proprietà, benefici e correlazione con l’obesità

  • Rubata o smarrita la tessera sanitaria? Come richiedere duplicato a Modena

  • Antigravity Pilates: come allenarsi e dove farlo a Modena

I più letti della settimana

  • Persona investita e uccisa dal treno, circolazione sospesa tra Modena e Baggiovara

  • Tragedia sul lavoro, 61enne muore schiacciato sotto il suo trattore

  • Esce all'alba per andare a scuola da solo, bimbo di 6 anni rintracciato in Tangenziale

  • Inchiesta Veleno, "Sappiamo dov'è nostra figlia, vogliamo rivederla"

  • Grandine e vento si abbattono su Campogalliano, allagamenti e strade chiuse

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento