Piano del commercio, ora tocca decidere ai comuni

Il presidente della Provincia Emilio Sabattini ha incontrato i rappresentanti delle associazioni economiche. Quattro le proposte presentate, ma con un avvertimento: la competenza è dei Comuni

Piano del commercio, la palla passa ai comuni. Ieri il presidente della provincia Sabattini ha incontrato i rappresentanti delle associazioni economiche per riprendere il confronto dopo la chiusura piuttosto turbolenta della conferenza di pianificazione. Tra le proposte: la riduzione della superficie di vendita complessiva dei nuovi insediamenti, la riduzione delle previsioni commerciali che non hanno trovato attuazione, un monitoraggio dell’impatto delle medie e grandi strutture commerciali e la sospensione per tre anni del rilascio di autorizzazioni commerciali. Proposte da discutere con i comuni, già il prossimo giovedì, perchè è stato lo stesso Sabattini a ricordare che le “proposte di insediamenti commerciali sono di esclusiva competenza dei Comuni e non è quindi la Provincia a poterle modificare”.

(Fonte: viaemilianet.it)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

  • Spaccio e clandestini, chiuso per dieci giorni il bar Nuovo Fiore

  • Regionali. Bonaccini esulta, domani sera festa in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento