La Provincia a Legacoop: “Nel Poic nessun nuovo ipermercato”

L'assessore Sirotti Mattioli scrive a Lugli: "Nel piano commerciale non potrà essere inserito nessun nuovo supermercato, né a Castelfranco né a Finale Emilia"

Nel Piano operativo degli insediamenti commerciali di interesse provinciale  (Poic) "che presenteremo al Consiglio provinciale entro il mese di luglio" non sarà contenuta "nessuna, e sottolineo nessuna, norma che darà la possibilità di realizzare grandi superfici di vendita con parte alimentare ed extra alimentare in strutture diverse da quelle che faranno parte delle previsioni del Poic stesso". Questa la precisazione che l’assessore alle Politiche per l’economia locale, Daniela Sirotti Mattioli, ha inviato al presidente della Lega delle cooperative (Legacoop) Lauro Lugli, che aveva paventato la possibilità che il piano potesse consentire, in futuro, la realizzazione di ipermercati a Campogalliano e Finale Emilia attraverso l’accorpamento in un’unica struttura di superfici alimentari e non alimentari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Voglio ribadire – ha scritto l’assessore a Legacoop – quanto già confermato dal presidente della Provincia Emilio Sabattini nell’incontro con le associazioni di categoria del 22 giugno scorso. Nel Poic non ci sarà nessuna norma di questo tipo, e  dunque non potranno essere realizzati interventi di rimodulazione merceologica né a Campogalliano né a Finale». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

Torna su
ModenaToday è in caricamento