Medicina e tecnologia, Neuronguard premiata come migliore startup europea

Ieri la giovane azienda modenese che sviluppa un particolare collare refrigerante ha ricevuto un importante riconoscimento a Bruxelles, come migliore startup della categoria "health"

Si è tenuta ieri, 7 giugno 2017, presso l’edificio Altiero Spinelli della sede centrale Parlamento Europeo, la finale dello StartUp Europe Awards (SEUA), durante la quale Neuron Guard è stata proclamata la migliore startup nella categoria HEALTH. Promosso dalla Commissione Europea e dalla Fondazione Finnova in collaborazione con StartUp Europe, SEUA ha premiato le migliori 10 startup europee per categoria in una cerimonia ospitata e presieduta dal Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, con la partecipazione straordinaria de: il Commissario per la Ricerca, la Scienza e l'Innovazione, Carlos Moedas; il vicepresidente del Comitato delle Regioni, Karl-Heinz Lambertz; il vicepresidente per la comunicazione del Comitato Economico e Sociale europeo, Gonçalo Lobo Xavier; e il Direttore Generale della DG Occupazione, Affari Sociali e Inclusione, Michel Servoz.

"Neuronguard è la dimostrazione di come il nostro territorio possa competere con le aree più avanzate del mondo. Per Democenter la soddisfazione è doppia: per Modena e per aver avuto il privilegio di seguire Neuronguard dall'inizio del suo percorso fino a questo straordinario riconoscimento" ha dichiarato Piergabriele Andreoli, Direttore di Fondazione Democenter.

Provenienti da 14 Paesi Europei, l’evento ha accolto 84 startup finaliste suddivise in 10 categorie: Creative, Energy, Fintech, Green, Health, ICT’s, Smart Cities, Social, Tourism and Water. “L’elevato livello delle innovazioni giunte in finale e l’assegnazione di questo riconoscimento da parte del Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, ci rendono molto orgogliosi. Essere stati scelti come la migliore startup europea nella categoria HEALTH in un contesto di tale prestigio, conferma l’elevata eccellenza medicale modenese e italiana. Dedichiamo questo premio alla città di Modena e alle istituzioni per il sostegno mostrato sin dal primo giorno della nostra nascita” ha dichiarato Mary Franzese alla consegna del Premio.

Oltre a una grande visibilità in tutta Europa grazie a 21 Media Partner, il riconoscimento prevede l’accesso ad un programma di mentoring da parte dello StartUp Europe Accelerator della Fondazione Finnova. L'obiettivo è quello di rafforzare i progetti vincitori per aumentare la possibilità di ricevere fondi europei, quali ad esempio Horizon 2020.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggredita e rapinata sotto casa, ladro preso durante la fuga in autobus

  • Attualità

    Ricerca. La Nanomedicina di Unimore punta a sconfiggere la "mucca pazza"

  • Politica

    Comitato sicurezza in Prefettura, focus sulle attività della mafia nigeriana

  • Cronaca

    Abbandonò il figlio in auto per giocare alle slot, arrestata ieri in una sala giochi

I più letti della settimana

  • Tamponamento a catena, corriera Seta in bilico nel fosso. Diversi feriti

  • Violenta scossa di terremoto in Romagna, trema anche il modenese

  • Castelfranco, due feriti nello scontro tra auto e scuolabus

  • Ciclista travolto in via Emilia, identificati mezzo e conducente

  • Sorpresi con lo shaboo in tasca, tre filippini arrestati "in trasferta"

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento