La modenese Energy Way vince il premio Open Innovative PMI 2018

I giovani Data Scientist di Modena sono la migliore PMI Innovativa nella categoria Young Players, un riconoscimento introdotto da Bernoni Grant Thorton in collaborazione con l'Università di Pisa

Si è tenuta oggi a Roma, presso il Centro Studi Americani, la cerimonia di premiazione del concorso “Open Innovative PMI”, indetto da Bernoni Grant Thornton, rivolto alle PMI Innovative italiane. Nel corso della mattinata è stata presentata la 2° edizione del report dell’Osservatorio dedicato a questo particolare comparto di imprese, realizzato da Bernoni Grant Thornton in collaborazione con l’Università di Pisa. Le PMI, ed in particolare quelle innovative, rappresentano la spina dorsale del sistema economico e produttivo nazionale. Questo comparto di imprese è rappresentato da tutte le piccole e medie imprese che operano nel campo dell’innovazione tecnologica e risultano iscritte allo speciale albo delle Camere di Commercio. Si tratta di una nuova tipologia di azienda introdotta da soli 3 anni nel nostro ordinamento il cui “status” permette loro di usufruire di uno specifico regime di agevolazioni che può determinare un importante salto culturale e organizzativo per la loro crescita.

L’azienda di Modena Energy Way si è aggiudicata il premio nella categoria Young Players quale migliore PMI innovativa del 2018. Le aziende vincitrici sono scelte da una giuria di esperti tra quelle che si sono distinte per capacità di innovare, di ottenere risultati economici in Italia e all’estero e di adottare modelli di impresa vincenti. Le tre PMI innovative, tra cui Energy Way, si sono aggiudicate, oltre al riconoscimento formale, anche un contributo per l’assistenza professionale da parte di Bernoni Grant Thornton, che le aiuteranno a proseguire nel loro percorso di sviluppo sul mercato, nonché a trovare – se necessario – nuovi investitori.

Energy Way è una società di data science formata da matematici, ingegneri, esperti in intelligenza artificiale con PhD nelle più rilevanti università internazionali che si occupano di tecnologia e innovazione. Fondata 4 anni fa a Modena dal giovane imprenditore Fabio Ferrari, conta nel suo organico oltre 20 figure under 30. La società ha messo a punto modelli matematici innovativi al servizio dell’efficienza e della sostenibilità delle imprese e collabora con partner come Google e IBM. Gli innovativi metodi di analisi dell’azienda mirano a trasformare i numeri in conoscenza per offrire al management soluzioni efficienti e sostenibili, a vantaggio delle persone e delle organizzazioni. Energy Way usa dati e big data per migliorare i consumi energetici e le performance produttive, aumentare l’efficienza degli impianti industriali ma anche migliorare le performance degli uffici marketing e di vendita in ogni settore.

Nel 2017, l’azienda ha registrato un fatturato di 1.5 milioni di euro in crescita del 77% rispetto agli 891 mila euro del 2016, e investe oltre il 3% del fatturato in Ricerca&Sviluppo.

Il premio e l’Osservatorio fanno parte di un più ampio progetto che mira ad analizzare e supportare questa tipologia di imprese tipica del tessuto imprenditoriale del nostro Paese, ma ancora poco conosciuta. L’iniziativa ha l’obiettivo di sostenere le PMI innovative, facilitando la conoscenza dei vantaggi previsti dalla vigente normativa (di natura fiscale, societaria e finanziaria), e di aiutarle a crescere, anche attraverso specifici percorsi di accompagnamento.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Fuori strada con la moto, 29enne muore sulla Canaletto

  • Truffa dello specchietto, famiglia con due bimbi piccoli fugge e sperona l'auto della Polizia

  • Fugge alla Polstrada per chilometri, bloccata in mezzo alla rotatoria di Baggiovara

Torna su
ModenaToday è in caricamento