Ricercatrice UniMoRe unica italiana al tavolo G20 per l'innovazione industriale

Al tavolo G20 sulla discussione su come innovare l'industria a rappresentare l'Italia e' l'Ing. ricercatrice UniMoRe Margherita Peruzzini

Si tiene a Berlino il 16 e il 17 Marzo 2017 l'appuntamento per discutere le sfide e le opportunita' per le aziende, al fine di caire come utilizzare i metodi e glis trumenti dell'ingegneria per avvicinare le PMI alla digitalizzazione dei processi. Al tavolo dell'innovazione industriale del G20 l'unica italiana e' modenese e si tratta dell'Ing. Margherita Peruzzini del gruppo di ricerca del prof. Marcello Pellicciari del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari UniMoRe. 

Nell’ambito della quarta rivoluzione industriale, il cui obiettivo principe è ripensare le fabbriche attraverso l’uso del digitale, i vari paesi del mondo – afferma l’ing. Margherita Perruzzini, ricercatrice Unimore - si stanno confrontando per capire come aiutare le imprese ad affrontare questa nuova sfida, chiamata Industry 4.0”. 

Il gruppo di ricerca Unimore è noto per l’eccellenza raggiunta a livello internazionale nella ricerca applicata sui temi dell’Industria 4.0, in particolare nei metodi dell’ingegneria per la fabbrica intelligente, nella simulazione avanzata dei processi produttivi (“Digital Manufacturing”), fino alla progettazione human-centred, e partecipa a numerose iniziative e gruppi di lavoro.

L’industria manifatturiera – spiega il prof. Marcello Pellicciari di Unimore - si sta infatti dirigendo verso l’implementazione di tecnologie digitali avanzate allo scopo di progettare contesti produttivi dinamici e capaci di sviluppare continue innovazioni di processo e prodotto, grazie alla loro virtualizzazione e alla simulazione dei processi di fabbrica per una rapida ed efficace ottimizzazione prima ancora della realizzazione. Tuttavia, le strade da percorrere per realizzare questa rivoluzione sono tracciate solo in parte e c’è ancora molto lavoro da fare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I risultati del workshop saranno inseriti in un documento ufficiale del G20 e saranno la base del patto di collaborazione trilaterale Germania - Italia - Francia su temi dell’Industry 4.0 per i prossimi anni. “La partecipazione di Unimore – commenta il prof. Marcello Pellicciari - conferma ulteriormente il livello di eccellenza del nostro Ateneo nell’Industria 4.0 e la possibilità di diventare attori di primo piano nel panorama Europeo e internazionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

Torna su
ModenaToday è in caricamento