Sul palco di Confindustria anche Pepper, il primo robot da compagnia

Presenza singolare durante la riunione dei massimi vertici dell'impresa italiana. Il progetto è sostenuto da Intesa Sanpaolo, che ha organizzato per gli imprenditori anche tre workshop su big data, filiere e sostenibilità ambientale

Si chiama Pepper il robot dell’Innovation Center di Intesa Sanpaolo protagonista oggi sul palco dell’assemblea di Confindustria Emilia, dove ha presentato gli ospiti Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, Kerry Kennedy, presidente del Robert Kennedy Center for Justice and Human Right, Noreena Hertz, economista, e Rodolfo Fracassi, amministratore delegato di MainStreet Partners, insieme al padrone di casa Alberto Vacchi, presidente di Confindustria Emilia.

Pepper è parte del contributo di Intesa Sanpaolo a Farete, l’importante appuntamento vetrina di Confindustria Emilia giunto quest’anno alla sesta edizione che vede le imprese mettere in mostra le proprie eccellenze produttive e sviluppare contatti e opportunità di business internazionali. 

Pepper è uno dei primi robot da compagnia capace di relazionarsi e interagire con le persone. è un robot umanoide dotato di sistemi e sensori che gli permettono di prendere in considerazione ciò che lo circonda per rispondere proattivamente alle necessità dei suoi utilizzatori. È in grado di leggere, di comprendere il significato di ciò che gli viene detto, ma anche di interpretare emozioni e stati d'animo degli interlocutori, reagendo di conseguenza. Si muove su ruote e dialoga con le persone, in diverse lingue, anche attraverso un tablet sul torso, ed è programmabile per informare, accogliere e intrattenere.

L’Innovation Center di Intesa Sanpaolo ricerca e analizza soluzioni innovative ed opportunità di sviluppo per il Gruppo e la sua clientela: è un network internazionale, un motore abilitatore di relazioni con gli altri operatori dell’innovazione come imprese, start-up, incubatori, centri di ricerca e Università, e promuove nuove forme d’imprenditorialità nell’accesso ai capitali di rischio. Pepper è uno dei numerosi progetti che l’Innovation Center di Intesa Sanpaolo sta portando avanti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non pagano il pranzo e al matrimonio arrivano i Carabinieri: "Le buste non bastano"

  • Podista investito e ucciso, tragedia alla periferia di Carpi

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Arresto cardiaco, da Medolla una nuova tecnologia “salvavita”

  • Scontro sulla rotatoria di strada Gherbella, due feriti e traffico a rilento

Torna su
ModenaToday è in caricamento