Scontro sindacale, sciopero alla Belloi&Romagnoli

Dissidi sulla nuova piattaforma contrattuale tra Fiom e vertici aziendali. Oggi ai Torrazzi terza giornata di astensione dal lavoro

Stamattina terzo giorno di sciopero con presidio davanti ai cancelli (in foto) alla Belloi & Romagnoli, azienda metalmeccanica in zona Torrazzi a Modena con circa 20 addetti. I tre scioperi (gli altri due si sono svolti lo scorso 26 e 27 febbraio, sempre di 2 ore), sono stati proclamati da Fiom/Cgil e Rsu per il rinnovo del contratto aziendale. 

Sindacato e lavoratori contestano la proposta aziendale che intende abbassare diritti e condizioni di lavoro. Infatti, alla presentazione della piattaforma sindacale, l’azienda ha risposto rilanciando una contro piattaforma in cui chiede la restituzione di diritti e condizioni di miglior favore consolidati negli anni, quali ad esempio una diminuzione del valore del buono pasto, o la riduzione di maggiorazioni e indennità di straordinari e trasferte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fiom/Cgil e lavoratori chiedono perciò l’apertura di una trattativa con l’azienda sulla base della piattaforma sindacale, in caso contrario sono determinati a continuare nelle azioni di lotta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento