Nuovo sciopero a Cavezzo: "La Sherwin Williams deve rimanere aperta"

I lavoratori dell'azienda di proprietà di una multinazionale americana scendono di nuovo in strada per chiedere alla dirigenza di rivedere i piani e salare il sito produttivo della Bassa modenese