Contratto integrativo, ancora due ore di sciopero alla Caprari

Integrativo Caprari: stamattina ancora due ore di sciopero con presidio su via Emilia Ovest

Nuovo sciopero di due ore ieri mattina, martedì 20 ottobre, alla Caprari di Modena, con presidio davanti all’azienda su via Emilia Ovest dalle ore 9.30 alle 11.30. L’iniziativa è stata decisa da Fiom/Cgil e Uilm/Uil e dalla Rsu per il perdurare dello stallo delle trattative sul rinnovo del contratto aziendale scaduto a dicembre 2014. 

“Non si stanno facendo passi avanti - denunciano i sindacati - poiché anche l’incontro previsto ieri è stato sospeso dall’azienda che definisce lontane le posizioni”. La distanza incolmabile è sul salario legato al Premio di Risultato e in particolare sulla richiesta di adeguare le 5 tranche di salario fisso da 170 euro a 250 euro, e il consolidamento del 25% della media del Premio di Risultato dei prossimi 3 anni. 

“Non si capisce perché richieste di salario ben maggiori di queste siano state accolte in recenti rinnovi contrattuali di aziende metalmeccaniche modenesi, mentre in Caprari si continua da oltre 6 mesi a rifiutare un confronto” afferma Massimo Valentini della Fiom/Cgil di Modena. 

Se sul salario le posizioni sono distanti, si sono invece fatti passi avanti sia sulle parti normative e in particolare sugli investimenti in salute e sicurezza, sia sulle richieste di stabilizzazione dei contratti di somministrazione e anche sul Jobs Act e i licenziamenti illegittimi, su cui si è avviato un confronto lasciando cadere alcuni tabù. Sindacati e lavoratori chiedono perciò la riapertura immediata di un vero confronto sul contratto affinché si giunga alla firma entro Natale, come tutti a parole dicono di volere, a cominciare dall’azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Scontro in via Salvo D'Acquisto, l'ambulanza si ribalta

  • Coronavirus. Unimore sospende lezioni ed esami per tutta la settimana

Torna su
ModenaToday è in caricamento