I sindaci a sostegno di CPL Concordia: “Stanziare gli ammortizzatori”

Pressing della politica dell'Area Nord sul Prefetto, per garantire provvedimenti che diano ossigeno alla cooperativa di Concordia. Prandini sarà domani a Roma per il summit al Ministero

"Cpl è per il nostro territorio un'azienda fondamentale con i suoi 1.800 tra soci e dipendenti e un indotto altrettanto importante. Crediamo fermamente che abbia nel proprio Dna le risorse per onorare i suoi 116 anni di storia e per tornare ad essere una delle realtà più avanzate nel panorama industriale regionale e nazionale". Cosi' i sindaci modenesi dell'area nord tornano oggi a stringersi intorno a Cpl Concordia, il colosso cooperativo travolto dalle bufere giudiziarie che aspetta dal summit di domani al ministero del Lavoro sviluppi sugli ammortizzatori sociali per i suoi dipendenti.

In una nota congiunta, i sindaci di Concordia, San Possidonio e San Felice sul Panaro, Luca Prandini, Rudi Accorsi e Alberto Silvestri, quest'ultimo anche presidente dell'Unione dell'area, definiscono "molto utile" l'incontro di ieri in prefettura a Modena col presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone, a due mesi dall'insediamento dei commissari. "Noi continueremo a fare la nostra parte", assicurano i sindaci annunciando che Prandini sarà presente domani al ministero del Lavoro, "affinchè possano essere attivati gli ammortizzatori sociali a tutela dei lavoratori". 

Dopo l'assemblea straordinaria del 29 aprile, "i soci della cooperativa hanno dimostrato e stanno dimostrando di mettere in pratica tutte le azioni necessarie a segnare una netta discontinuità rispetto al passato", enfatizza il trio. Allo stesso tempo le autorità competenti, "in particolare il prefetto Di Bari e il presidente Cantone", in esecuzione della normativa dello scorso agosto 2014 sulla gestione straordinaria aziendale, "hanno attivato provvedimenti tali da garantire la continuità lavorativa e la salvaguardia dei livelli occupazionali", riconoscono i sindaci.

(DIRE)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Si affrontano in strada per una donna "contesa", feriti e denunciati

Torna su
ModenaToday è in caricamento