Sosel cresce ed investe sulle risorse umane. 62 assunti dall'inizio dell'anno

L’azienda di Modena è attiva da più di vent’anni nella fornitura di servizi di acqua, gas, energia elettrica, lampade votive e rifiuti, e grazie alla differenziazione ha visto ampia crescita

Investire sulle risorse umane per garantire una qualità dei servizi sempre maggiore. Con questi importanti traguardi Sosel si appresta a chiudere un 2017 più che positivo. Si tratta di un Gruppo ben radicato nel territorio locale che vede al suo interno la partecipazione di quattro diverse società: Hera con il 26%, Lirca con il 26%, Aimag con il 24 % e Ireti con il 24%.

"In questi anni - dichiara Beniamino La Torre, presidente di Sosel - con impegno e professionalità siamo diventati punto di riferimento per tutto il territorio locale. I nostri collaboratori. Sono per noi la risorsa più preziosa. Dall’inizio dell’anno abbiamo assunto 62 nuovi dipendenti e puntiamo a crescere ancora. Da sempre inoltre investiamo sulla formazione continua per la crescita professionale dei nostri collaboratori. Oggi disponiamo di un capitale umano altamente professionale e competente dove la presenza femminile risulta molto alta, arrivando quasi al 50 per cento del totale."

L’azienda di Modena è attiva da più di vent’anni nella fornitura di servizi, di carattere commerciale e gestionale, relativi alle utenze di acqua, gas, energia elettrica, lampade votive e rifiuti. Nel corso degli anni Sosel ha sensibilmente sviluppato la propria attività e ora copre l’intera gamma dei servizi commerciali per conto di varie aziende ed è un’impresa di outsourcing di nuova generazione in grado di affrontare con efficienza e competitività un mercato in continua trasformazione; oltre che in Emilia-Romagna il Gruppo opera anche in Lombardia, Veneto, Piemonte, Liguria e Marche.

Nel corso degli anni il core business dell’azienda si è notevolmente diversificato: oltre alla lettura contatori, sono diventati molto importanti le attività di Front-Office, Back-Office, Telelettura contatori, Metering, sportelli commerciali, Call Center e manutenzione contatori. E cio' ha persso al Gruppo di chiudere il 2016 con un fatturato di 24 milioni di euro; si prevede per il 2017 una crescita del 10%.

    
                                             

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in orspedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Malore durante il bagno, turista modenese perde la vita a Rimini

Torna su
ModenaToday è in caricamento