L'e-commerce mette alla prova le Poste, a Modena oltre 400mila pacchi da inizio anno

Gli acquisti online rappresentano sempre di più un nodo cruciale sia per il commercio sia per la logistica. Poste Italiane non sfugge a questa regola e vive in maniera complessa questa trasformazione

Nei primi sei mesi dell’anno i volumi di pacchi consegnati attraverso la rete dei portalettere e del corriere espresso del Gruppo (SDA) sono arrivati a toccare nel Modenese, il numero di oltre 400mila da ordini effettuati su Internet. Un dato che mette ben in evidenza la portata del fenomeno del commercio online, che sta già cambiando molti settori della nostra economia.

"Il successo registrato in questi primi mesi dell’anno è legato alla capillarità del servizio di recapito di Poste Italiane disponibile per i grandi e piccoli merchant delle vendite on line. Di fatto la figura storica del portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo - spiega Poste Italiane - Dotato di palmare, Pos e stampante, il postino telematico versione 2.0, viaggia equipaggiato di una vera e propria piattaforma tecnologica che garantisce sicurezza ed efficienza nel processo di recapito".

E' innegabile che il principale attore della gestione della corrispondenza sul nostro territorio stia compiendo sforzi importanti, soprattutto a seguito dell'appalto di Amazon, manon si tratta certo di una gestione agevole. Lo testimoniano le difficoltà sottolineate a più riprese da alcune sigle sindacali, culminate in scioperi e agitazioni che si susseguono da mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poste Italiane è stata quindi costretta ad innovare profondamente e lo ha fatto investendo in mezzi e persone e introducendo nuovi macchinari per lo smistamento dei pacchi, in particolare quelli internazionali, migliorando i sistemi di tracciatura per assicurare un monitoraggio puntuale e accurato delle spedizioni. Sul nostro territorio, in alternativa al recapito a casa, i pacchi si possono ritirare in 100 uffici postali della provincia di Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le chiusure

  • Contagio. A Modena altri 14 decessi, calano gli interventi delle ambulanze

  • Meteo | Impennata improvvisa delle polveri sottili, vediamo perché

Torna su
ModenaToday è in caricamento