Amor Roma, mostra personale di fotografia di Lia Briganti a Montese

Presso la Sala Mostre ex Ghiacciaia del Forum Artis Museum in Via Cuoghi 10 a Montese dal 29 Giugno al 26 Luglio si tiene la mostra personale di fotografia di Lia Briganti, dal Titolo “ Amor Roma”. Lia Briganti, nativa di Cesenatico, bolognese d’adozione, e tornata ora alla sua Cesenatico, ha all’ attivo trentatrè mostre fotografiche ed è stata scelta nel 2018 tra i quattordici fotografi italiani per l’ inserto di fotografia del CAM 53 il Catalogo d’ Arte Contemporanea  Giorgio Mondadori. Nota anche come critica d’ arte e curatrice di mostre, Lia Briganti fa parte della redazione della rivista Forum Artis di Modena.

La mostra è visibile tutti i giorni nei seguenti orari: Lunedì 9-12 ; da Martedì a Sabato 16-19. Domenica chiuso.  

La poetica del trascorrere del tempo e dell’immanenza della Storia è il tema dominante di “ Amor Roma” mostra dedicata alle origini e alla grandezza di Roma. Il Palatino, ove l’Urbe ha origine e in cui si manifestano gli splendori dell’Impero, è il soggetto principe che travalica il presente e rende Roma “Città Eterna”. L’ Anfiteatro Flavio e l’= Arco di Costantino, rappresentano simbolicamente gli splendori di Roma Imperiale e le origini della Chiesa Cattolica Apostolica Romana, legittimata da Costantino, poi adottata come unica religione dell’ impero da Teodosio. Le vestigia del Palatino racchiudono dunque le orgini, la magnificenza e il presente, la Cristianità di cui Roma è il centro. La tecnica decostruttivista che caratterizza le immagini dei luoghi del Palatino, esprime il punto di vista prospettico attraverso cui le vicissitudini della storia hanno segnato i capisaldi monumentali dell’Urbe. La sovrapposizione di piani cromatici  in gradazione, crea un’ effetto optical che consente allo sguardo  di entrare a poco a poco “ dentro l’ immagine” e coglierne l’ ineffabile fascino. La scelta di colori acidi, vuole essere un omaggio alla Scuola Romana della Pop Art, che ha contribuito a riscoprire e rendere attuale la bellezza dei regesti dell’arte greco-romana.  Nella magnificenza dell’ Urbe, ancora oggi vive la riflessione e il sogno. Amor Roma.        

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento