Fregni Cavalieri Duo @ Dragonfly Café

Aperitivo con buffet e musica dal vivo! Sabato in orario aperitivo (h. 20.00) è atteso al Dragonfly Café il Duo composto dalla cantante Francesca Cavalieri e dal pianista Davide Fregni. La condivisione delle rispettive esperienze ha dato vita ad un progetto dove il jazz più tradizionale va a fondersi con le sonorità del pop e del rock acustico anni '70 e '80.

Senza porre limite al genere di provenienza, i brani vengono scelti per il loro appeal e bellezza melodica e la loro personale interpretazione segue lo sviluppo del jazz contemporaneo newyorkese che sempre più vede una commistione di generi, ritmi e colori. Attraverso il jazz si passa dai classici evergreen a brani di grandi autori del jazz moderno e contemporaneo (Bill Evans fra tutti), ai grandi autori del rock: da Sting ad Eric Clapton, dalle visioni musicali di Stevie Wonder a quelle di Bob Marley e dei Beatles. E' lo spirito vivace ed indagatore di un Duo che ama esplorare territori musicali alquanto distanti tra loro:

Francesca Cavalieri (voce)
Davide Fregni (pianoforte)

info e prenotazioni: 392 601 1512

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Il Presepe del vicino", compie dieci anni la mostra di presepi e diorami di Modena

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Il Presepe del Vicino
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento