Assemblea pubblica sulla sicurezza e la riqualificazione dell'area nord di Modena

Il tema della sicurezza, il progetto periferie, lo sviluppo del piano generale e i progetti adottati nell’area di viale Gramsci sono al centro dell’assemblea con i cittadini, promossa dall’Amministrazione comunale, in programma martedì 28 novembre alle 20.30 in sala Pucci (largo Pucci 40).

All’incontro, che sarà l’occasione per fare il punto su quanto già avviato e valutare nuove opportunità di collaborazione e partecipazione, intervengono il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, l’assessore ai Lavori pubblici Gabriele Giacobazzi, le assessore Ludovica Carla Ferrari, alle Attività economiche e Smart city, e Irene Guadagnini, ai Quartieri e alla Partecipazione, il presidente del Quartiere 2 Carmelo Belardo e la vice comandante della Polizia Municipale Patrizia Gambarini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Modena il 4° convegno di Oncologia integrata

    • Gratis
    • 8 marzo 2020
    • Forum Monzani
  • Franco Fontana in "Sintesi", al Forum Monzani lezione magistrale del grande fotografo

    • solo domani
    • Gratis
    • 23 febbraio 2020
    • Forum Monzani
  • Le materie prime e i loro retroscena, un ciclo di conferenze

    • Gratis
    • dal 22 gennaio al 28 febbraio 2020
    • Comparto Sant'Eufemia

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento