Calici di Stelle, degustazioni e street food a Castelvetro

Giovedì 10 agosto torna nel Centro storico di Castelvetro di Modena Calici di Stelle, evento che si svolgerà in contemporanea in molte piazze italiane e confermandosi la manifestazione estiva di maggiore rilevanza nel panorama dell'enoturismo nazionale, promosso da Associazione Nazionale Città del Vino e Movimento Turismo del Vino,  che riunisce produttori vitivinicoli e specialità di gastronomia tipica, in una serata magica tra degustazioni e stelle cadenti.

Dopo il successo record della scorsa edizione, la manifestazione verrà riproposta in versione “itinerante”, per vivere il Borgo Antico di Castelvetro in ogni suo angolo segreto. Presso postazioni dedicate, dislocate in tutto il centro storico, le cantine vitivinicole presenteranno il meglio delle proprie produzioni mentre i ristoratori del territorio proporranno specialità locali in versione street food. Originali suggestioni musicali, mostre e osservazione degli astri nell’affascinante Piazza della Dama, coinvolgeranno il visitatore rendendo ancora più unica la degustazione. 

In questa notte magica il Borgo si trasformerà in un ideale cielo stellato, l’area sarà infatti suddivisa in 4 zone ispirate alle costellazioni più celebri: Orsa Maggiore, Orsa Minore, Cassiopea, Andromeda.

INGRESSO LIBERO a partire dalle ore 20.30.
Presso i punti dedicati, sarà possibile acquistare il “Kit Calici di Stelle” a € 12,00 comprensivo di calice in vetro, comoda tasca portabicchiere e una drink card con n.5 degustazioni a scelta dei vini.

SPETTACOLI, MOSTRE E INTRATTENIMENTI
Nella Piazza della Dama: 
Illuminata unicamente dal chiarore delle stelle, le vibrazioni della performance acustic-live eseguita da Antonio Rigo Righetti introdurranno e sonorizzeranno una serata di osservazione della volta celeste in compagnia di Pierluigi Giacobazzi – noto astrofotografo e divulgatore scientifico. Un imperdibile appuntamento estivo dedicato alla riscoperta delle meraviglie del cielo stellato e alle emozioni della musica di qualità.

Nel Piazzale della Chiesa: 
SWINGARI
Vincenzo Panebianco - clarinetto
Giovanni Panciroli - chitarra
Alessandro Marchiorri - contrabbasso
Danilo Miccoli - batteria 
Il quartetto basa il proprio repertorio su tradizioni musicali espressamente legate al viaggio e alla migrazione, esso infatti, costituito in parte dalla musica klezmer, si muove al jazz, manouche e allo swing. Una kermesse di pura energia che partendo dalle arie di danza freilachs e bulgarish arriva fino al primo swing e al primo jazz.

Area Campanile della Chiesa:
UN SASSOFONO BLU 
Max Marmiroli - sax  
Follon Brown - chitarra elettrica
Con il sax tenore accompagnato da una chitarra elettrica fender stratocaster verranno riprese tante bellissime canzoni dal repertorio pop, soul e rock e, tradite le parole, risuonate in versioni inedite con tutto il loro bagaglio di emozioni intatto.
Il risultato è un’esposizione piacevole e divulgativa sulla storia affascinante di uno strumento creato da uno dei geni dell’ottocento, Adolphe Sax e degli “eroi” che l’hanno reso celebre.

Presso il Cortile della biblioteca:
DUO BARDAMU’ 
Michele Marmo - violino e compositore
Alessandro Paolini - fisarmonica
Il duo nasce nel 2015 ispirandosi a le Quintette du Hot Club de France di Django Reinhardt e Stephane Grappelli nato in Francia nel 1934.
Prende il nome dal protagonista del romanzo di Céline "Viaggio al termine della notte" scritto nel 1932.
Il repertorio è formato da brani della tradizione nello stile gipsy jazz manouche e da brani originali in stile composti dal violinista.

Nello Spazio Pake (via Cialdini):
LE MERAVIGLIE DELL'UNIVERSO
La fotografia astronomica di Luca Fornaciari
orari apertura: 20.00/24.00

Anche quest’anno ricorre il premio dedicato alla fotografia di territorio, che valorizza la relazione fra la festa e l’ambiente circostante. 
Il PREMIO CALICI DI STELLE “LA STELLA DI FEDERICA: MIGLIOR FOTO DELL’ANNO 2017” consiste in una Magnum speciale frutto di un blend ottenuto dall’unione di una quarantina di vitigni autoctoni selezionati da Roberto Cipresso in rappresentanza di tutte le Regioni.
Il Comune nel quale viene realizzata l’immagine, viene premiato con la consegna di una Magnum alla Convention di Autunno dell’Associazione Nazionale Città del Vino. Contestualmente sarà realizzata, sul portale www.cittadelvino.it, una sezione destinata alle 3 migliori foto, con uno spazio dedicato all’autore dell’immagine a cura della Redazione di Citta del Vino. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • "Serate a Corte", per tutto luglio torna l'appuntamento al Castello di Montegibbio

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 8 agosto 2020
    • Castello di Montegibbio
  • Cibo etnico e tradizionale si incontrano per un'estate di gusto a Soliera

    • Gratis
    • dal 11 luglio al 9 agosto 2020
    • Parco della Resistenza
  • "I mercoledì al Vecchio Mulino", al via l'iniziativa per famiglie dell'agriturismo di Montefiorino

    • dal 24 giugno al 12 agosto 2020
    • Agriturismo Podere Operaio

I più visti

  • Supercinema Estivo, tutte le proiezioni in programma nel mese di luglio

    • dal 6 al 31 luglio 2020
    • Supercinema Estivo
  • Giardini d'Estate, tutti gli appuntamenti di luglio al Parco Ducale

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Giardini Ducali
  • A Modena Est cinema all'aperto nel lunedì sera d'estate

    • dal 29 giugno al 3 agosto 2020
    • Piazza IX Gennaio
  • "Serate a Corte", per tutto luglio torna l'appuntamento al Castello di Montegibbio

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 8 agosto 2020
    • Castello di Montegibbio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento