Il jazz, la matematica e l'epilessia: Carofiglio presenta a Modena il suo ultimo libro

Domenica al BPER Forum Monzani Marsiglia, due notti, un jazz club, un padre e un figlio, la matematica e il talento. Sono queste le note su cui si costruisce la storia delicata, intima, e al tempo stesso intensa dell'ultimo romanzo di Gianrico Carofiglio. Lo scrittore lo presenta a Modena domenica 29 ottobre al BPER Forum Monzani. L’appuntamento è a ingresso libero e gratuito

Dopo il successo de L'estate fredda, è arrivato nelle librerie Le tre del mattino, il nuovo libro di Gianrico Carofiglio pubblicato da Einaudi. Il titolo è ispirato a una frase di Fitzgerald e l'autore lo presenta a Modena al BPER Forum Monzani domenica 29 ottobre alle 17.30. E’ la storia di un padre e di un figlio, e di un incontro che li cambierà per sempre. Un commovente romanzo di scoperte e formazione. Con una lingua netta, di precisione geometrica eppure capace di cogliere le sfumature più delicate, Carofiglio costruisce un indimenticabile racconto sulle illusioni e sul rimpianto, sul passare del tempo, dell'amore, del talento.

Antonio è un liceale introverso e apparentemente senza qualità, suo padre un importante matematico; i rapporti fra i due non sono mai stati facili. In un luminoso mattino di giugno dei primi anni Ottanta atterrano insieme a Marsiglia. Il ragazzo ha sofferto di crisi epilettiche e il medico francese che lo ha in cura decide di sottoporlo a un ultimo e decisivo controllo. È quello che i dottori chiamano test di scatenamento: Antonio dovrà restare sveglio per quarantotto ore e, se non avrà ricadute, si potrà dire che è definitivamente guarito. Costretti ad affrontare insieme questa prova inattesa, padre e figlio si incontrano davvero per la prima volta. La loro sarà una corsa turbinosa, a tratti allucinata, fra quartieri malfamati, spettacolari paesaggi marini, club notturni con i loro misteri. Un viaggio, struggente e allegro, sull'orizzonte della vita. Un tempo interminabile e breve che li cambierà, entrambi, per sempre.

Gianrico Carofiglio (Bari, 30 maggio 1961) ha scritto racconti, romanzi, saggi. I suoi libri, sempre in vetta alle classifiche dei best seller, sono tradotti in tutto il mondo. Ha inventato il popolarissimo personaggio dell’avvocato Guido Guerrieri, cui è stata dedicata una serie televisiva di successo. Per Einaudi ha scritto il racconto La doppia vita di Natalia Blum (raccolto nell’antologia Crimini italiani), Cocaina con Massimo Carlotto e Giancarlo De Cataldo (2013), Una mutevole verità (2014), La regola dell’equilibrio (2014), Passeggeri notturni (2016) e L’estate fredda (2016).

Infoline: BPER Forum Monzani, via Aristotele 33 a Modena, tel. 059.2021093

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Corso teorico-pratico: Psicologia dell’autoconoscenza, meditazione, antropologia

    • Gratis
    • dal 2 marzo al 20 luglio 2020
    • Centro Studi dell'Autoconoscenza
  • Bagno di Gong , benessere e ascolto di sè nelle vibrazioni

    • 6 giugno 2020
    • Energia e Benessere
  • Il Memoria Festival va online tra attualità, arte e scienza

    • Gratis
    • dal 5 al 7 giugno 2020
    • incontri su web

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento