Musica e street food, torna il "41012 Carpi Street Festival"

Nuova location, formula rinnovata e un ventaglio di proposte sempre più ampio: si ripresenta così 41012 Carpi Street Festival, la manifestazione organizzata da Evoluzione Darwin by SGP in collaborazione con il Comune di Carpi, che porta nella città dei Pio il goloso circuito del cibo da strada. Protagonisti di questa edizione speciale, che si aprirà giovedì 2 giugno (Festa della Repubblica) e durerà fino a domenica 5, saranno oltre 20 food truck, caratteristici camioncini che al proprio interno nascondono cucine itineranti, capaci di realizzare prelibatezze uniche. Quattro giorni di festa, con ottimo cibo ma anche musica, sport, esibizioni e tanto divertimento all'aria aperta, in una location nuova: quest'anno, ad ospitare la tappa carpigiana dello Street Festival Tour, sarà il Parco delle Rimembranze, un'area verde a ridosso del centro molto conosciuta e amata dai cittadini.

Le specialità. Dall'Emilia all'Abruzzo, dal Trentino alla Campania, dalla Toscana al Salento, passando per gli Stati Uniti e il Perù: è un giro del mondo in quattro giorni quello proposto da 41012 Carpi Street Festival, che esalta la tradizione del cibo da strada con piatti di alta cucina. Come ad esempio il crostone delle Dolomiti e lo stecco di salsiccia con crumble di cereali del truck trentino El Lares, nato dall'esperienza dello chef stellato Alessandro Gilmozzi, o le invitanti specialità della cucina peruviana, tra le più variegate al mondo, che Atahualpa porta in giro per l'Italia per fare conoscere ceviche (a base di pesce), lomo saltado (piatto unico a base di carne di manzo, tagliata a striscioline e saltata in padella con cipolla e peperoni) e causa rellena, con patate e pollo. Molto interessante anche la proposta che lancia Baba-Q, con i suoi panini ripieni di ragù napoletano o con il polpo alla brace. In questo ideale giro del mondo non poteva mancare la cucina emiliana, con il gnocco fritto di E20 ma anche i tortellini di Tortellini Cup, per gustare uno dei nostri piatti tipici in versione street. Da Parma arriveranno panini gourmet e gustosi primi, come gli gnocchi di patate rosa con asparagi, ricotta affumicata e Prosciutto di Parma Dop croccante. Un forte richiamo giunge anche dai grandi classici dello street food, come gli arrosticini abruzzesi, le olive all'ascolana, la pizza, gli hot dog e gli hamburger, anche nella versione con chianina di BBQ Valdichiana. Menzione a parte merita il risotto allo zafferano di Zafferanoinstrada, indicato anche per i celiaci, così come il pane senza glutine di Criminal Burger.
A completamento dell'offerta, un truck dedicato spillerà birre di varie tipologie, anche senza glutine.

Gli eventi collaterali. 41012 Carpi Street Festival non è però solo ottimo cibo. Tra i grandi protagonisti di questa quattro giorni c'è anche la musica, quella suonata dai dj set che allieteranno le serate e faranno divertire e ballare. Ad aprire le danze, giovedì sera, l'inconfondibile sound dei Bizzarri, famoso ed apprezzato collettivo di dj modenesi grazie ai quali la provincia è divenuta un punto di riferimento per gli appassionati di reggae, dancehall e hip hop. Venerdì spazio al groove tutto femminile delle Nazionali senza filtro by Mattatoio Culture club, tre ragazze che faranno ballare tutti con un revival di musica italiana, mentre sabato è il turno di Dj Pier. Grande chiusura, domenica sera, con Max Po, noto e apprezzato musicista carpigiano che con la sua live session darà appuntamento a tutti all'anno prossimo.
Cibo da strada, musica e un po' di sano movimento: i ragazzi del Team di Polo Bike carpigiano sfidano tutti a cimentarsi con questo bellissimo sport venerdì e domenica dalle 18; giovedì le ragazze della Pole Dance si esibiranno mostrando uno straordinario mix di sensualità e ginnastica acrobatica. Anche ai più piccoli è rivolta l'esibizione di parkour che si svolgerà sabato; infine domenica risveglio muscolare dalle 10.30 con la classe guidata di Ashtanga Vinyasa Yoga, per principianti. “È una pratica fisica – spiega Cinzia Pedrielli, insegnante del centro Mahayoga, che terrà la lezione –. L’Ashtanga Yoga, se praticato con regolarità, consente al corpo di equilibrarsi, purificarsi e fortificarsi; alla mente di acquisire concentrazione e stabilità, allo spirito di elevarsi e ottenere consapevolezza”.

Orari: dalle 12 alle 24
Ingresso gratuito

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Novi: torna dopo oltre 20 anni la Festa dell’Unità

    • Gratis
    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • Circolo Arci Taverna
  • Scuole superiori,è ora della scelta: a Sassuolo torna il Salone dell'Orientamento

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • PalaPaganelli

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Dalla street art alle celebrità modenesi, arriva la rassegna autunnale di Free Walking Tour

    • dal 21 settembre al 1 dicembre 2019
    • Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Arriva il Mercatino di Viale Storchi, luogo di incontro antidegrado

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • Viale Storchi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento