Sulle ciaspole a Pian del Falco, giorno e notte

Fitte foreste di faggio e rigogliose pinete, una lunga dorsale che si affaccia sul crinale appenninico e una vetta facile da raggiungere sospesi tra cielo e arenarie a strapiombo sulla vallata sottostante. Dal ritrovo di fronte all’albergo Hotel Ristorante Calvanella ci avvieremo ciaspole ai piedi affiancando una pregevole cappella per poi salire in una vasta area prativa e nella foresta di faggi ove intercetteremo le tracce degli animali selvatci.

Giungeremo ad una sella ed entreremo in pineta, tra il fitto della vegetazione farà capolino la massiccia sagoma del Monte Cimone e il crinale, fino a raggiungere un passo ove ne approfitteremo per una breve e meritata pausa con magnifiche viste panoramiche anche sulla vallata sottostante.

Al rientro conquisteremo una cima spoglia che ci garantirà un eccezionale panorama a 360° sull’arco appenninico e sulla vallata in direzione opposta verso la collina e la pianura modenese e, se le condizioni del manto nevoso lo permetteranno, percorreremo in discesa una pista da sci abbandonata fino al punto di partenza, in caso contrario rientreremo seguendo il fitto bosco del percorso d’andata.

Per informazioni guide@fattoriacentofiori.it oppure whatsapp 3335293621

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento