Riparte la Rassegna di Cinema d'Essai a Fiorano

Riparte il 22 gennaio 2014 la Rassegna di cinema d'autore al Cinema Teatro Astoria di Fiorano. Gli appuntamenti del 2013 hanno suscitato un notevole interesse tra il pubblico e i titoli scelti da TIR Danza per questa seconda parte sono altrettanto avvincenti e originali. Sono stati selezionati tra i film di recente uscita, in Italia e non, per offrire l'opportunità di visioni diverse agli appassionati e ai curiosi della settima arte.

Sono nove i titoli proposti da gennaio a marzo di quest'anno, iniziando con "Anni felici" (mercoledì 22 gennaio) di Daniele Lucchetti. Film del 2013, è stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival e vede impegnati Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti nella storia di una coppia romana degli anni'70, divisa tra amore e aspirazioni personali.

Mercoledì 29 gennaio ingresso gratuito per la Giornata della Memoria. In programma "In Darkness", tratto dal libro "In The Sewers of Lvov" di Robert Marshall e basato su un episodio avvenuto durante la seconda guerra mondiale. La pellicola ha ricevuto una nomination agli Oscar del 2012 come miglior film straniero ed è stato il primo lungometraggio presentato al 23º Festival del film polacco in America.

Con “L’Arbitro” (mercoledì 5 febbraio) l’attenzione si sposta in Sardegna per trovare un mix di partite di calcio, lotte tra faide e amori contrastati. Scritto e diretto da Paolo Zucca, il film è stato selezionato nella sezione "Giornate degli autori" della 70ª Mostra del cinema di Venezia

Il mercoledì successivo, il 12 febbraio, è la volta di “Still life”, seconda opera di Umberto Pasolini. Il protagonista è Jhon May, un funzionario comunale dedito alla ricerca dei parenti delle persone morte in solitudine che con il suo ultimo incarico avrà modo di assaporare la vita.

“La mafia uccide solo d'estate” (mercoledì 19 febbraio) è un film del 2013 scritto, diretto ed interpretato da Pierfrancesco Diliberto, noto al pubblico televisivo come Pif. Nei panni di Arturo, racconta le vicissitudini di un ragazzo a cui i fatti di mafia hanno punteggiato la vita fin dall’infanzia.

A seguire “Il passato” (mercoledì 26 febbraio), scritto e diretto da Asghar Farhadi. Il lungometraggio rappresenterà l’Iran alla prossima edizione dei Premi Oscar, mentre l’attrice Bérénice Bejo è stata premiata per la miglior interpretazione femminile alla 66ª edizione del Festival di Cannes.

Mercoledì 5 marzo si potrà vedere “Il Paradiso degli Orchi”, l’opera tratta dal primo romanzo del ciclo di Malaussène di Daniel Pennac. Una professione bizzarra e una famiglia stravagante rendono la storia di Benjamin Malaussène interessante, non solo sulle pagine del libro. Il protagonista è infatti pagato per prendersi le colpe, è il capro espiatorio dei Grandi Magazzini: in pratica deve impietosire gli acquirenti che fanno reclamo a tal punto da fargli ritirare le accuse. Una serie di attentati nel luogo dove lavora, però, lo renderanno un potenziale sospettato agli occhi della polizia.

Si passa poi a “Don Jon” (mercoledì 12 marzo), pellicola che segna il debutto come regista dell'attore Joseph Gordon-Levitt, che presenta così il suo film: “Don Jon è una commedia su come gli uomini e le donne si trattano tra loro, e su come i media che consumiamo possono creare aspettative irrealistiche”.

Mercoledì 19 marzo, invece, con “Philomena” si assiste alla dolorosa vicenda di una donna alla ricerca del figlio che le è stato sottratto dopo averlo partorito in un convento. L’opera  è basata sul romanzo di Martin Sixsmith ed ha avuto un incredibile riscontro di pubblico, oltre ad aver vinto il Premio Osella per la miglior sceneggiatura alla 70° Mostra d’arte cinematografica di Venezia. I bravissimi Judi Dench e Steve Coogan interpretano i personaggi di una storia drammatica e avvincente allo stesso tempo, in cui si affrontano più tematiche da punti di vista opposti. 

La Rassegna termina con l’ultimo lavoro di Paolo Virzì (mercoledì 16 marzo), in uscita nelle sale proprio quest’anno: “Il Capitale Umano”, un giallo con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio e Valeria Golino.
 
Fino a marzo, quindi, tutti i mercoledì appuntamento a Fiorano con la Rassegna di Cinema
d'Essai!

LE PROIEZIONI HANNO INIZIO ALLE ORE 21.00

Biglietti: Ingresso € 4,00 – Abbonamento 7 film € 21,00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Sagra del tortellone di Levizzano, sedici serate con "La Luna nel Pozzo"

    • dal 1 al 14 luglio 2019
    • Levizzano Rangone
  • Supercinema Estivo 2019, tutti gli spettacoli di giugno e luglio

    • dal 17 giugno al 31 luglio 2019
    • Supercinema Estivo
  • Modena rende omaggio a Franco Fontana con una mostra che ripercorre l'intera carriera

    • dal 23 marzo al 25 agosto 2019
    • MATA - Ex Manifattura Tabacchi
  • Maltempo in arrivo, rinviata a giugno la Notte Bianca di Carpi

    • Gratis
    • 29 giugno 2019
    • Carpi
Torna su
ModenaToday è in caricamento