"Colline come elefanti bianchi ed altri colori", le fotografie di Flavio De Santis a Pavullo

Dal 7 aprile al 6 maggio 2018 presso la Galleria d’Arte Contemporanea di Palazzo Ducale in Via Giardini n. 3, a Pavullo nel Frignano, è possibile visitare una piacevole ed originale mostra fotografica curata da Paolo Donini con immagini di viaggi, ma non solo, realizzate da Flavio De Santis: "Colline come elefanti bianchi ed altri colori".

Gli orari di visita sono: sabato, domenica e festivi 16.00 - 18.00; da martedì a sabato 10.00 - 12.30; martedì e giovedì 15.00 - 17.30 con Ingresso libero.

La mostra è visitabile anche su richiesta all’Ufficio Cultura: tel. 0536 29026 / 0536 29022 ed e-mail: cultura@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • La magia del volo tra storia e arte, a Pavullo un mese di eventi

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 29 settembre 2019
    • Palazzo Ducale
  • Olivetti sceglie Modena: una storia di innovazione che iniziò 111 anni fa

    • Gratis
    • dal 13 al 29 settembre 2019
    • AGO Modena Fabbriche Culturali

I più visti

  • Settembre Formiginese, cinque settimane di iniziative per la 48ª edizione

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 29 settembre 2019
    • Formigine
  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Omaggio a Luciano Pavarotti, le iniziative 2019 tra lirica e pop

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2019
    • Teatro Comunale Luciano Pavarotti
  • Vignola. Tremila paperelle si sfidano in una gara sulle acque del Panaro

    • 12 ottobre 2019
    • Vignola
Torna su
ModenaToday è in caricamento