All’Auditorium di Maranello arriva il Modena Gospel Chorus

Giovedì 10 dicembre alle ore 20.30 all’Auditorium Enzo Ferrari è in programma il concerto gospel “Un cuore, una stella” con il Modena Gospel Chorus. L’ingresso è a offerta libera: il ricavato andrà a favore del reparto di Oncologia Ematologia Pediatrica del Policlinico di Modena e dell’Associazione In-Contromano. Il Modena Gospel Chorus è composto da 30 coristi diretti dal maestro Jonny Borelli: il repertorio comprende canti e musiche di genere gospel, uno stile che nasce da inni corali cristiani-metodisti degli afro-americani, e a sua volta dagli antichi canti spontanei durante le giornate di lavoro della schiavitù negli Stati Uniti d’America, spesso nei campi di cotone.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Omaggio a Luciano Pavarotti, le iniziative 2019 tra lirica e pop

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2019
    • Teatro Comunale Luciano Pavarotti
  • Grandezze & Meraviglie, fino a dicembre tanti appuntamenti con il Festival Musicale Estense

    • dal 28 agosto al 22 dicembre 2019
  • "Ballando Pizzica e Taranta", una notte di festa al Centro d'Incontro di Fiorano

    • 21 settembre 2019
    • Centro d’Incontro

I più visti

  • Appennino walking, quattro trekking alla scoperta dell'appennino modenese

    • dal 9 giugno al 22 settembre 2019
    • Appennino Modenese
  • Enogastronomia e divertimento, inaugura a Castelvetro la 52° Sagra dell'Uva e del Lambrusco Grasparossa

    • Gratis
    • dal 15 al 22 settembre 2019
    • Centro Storico
  • Settembre Formiginese, cinque settimane di iniziative per la 48ª edizione

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 29 settembre 2019
    • Formigine
  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
Torna su
ModenaToday è in caricamento