Festival Filosofia, nel 2020 si parlerà di "macchine"

"E' 'macchine' la parola guida dell' edizione del Festival della filosofia 2020". Ad annunciarlo il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli nella conferenza stampa di chiusura del Festival della Filosofia in corso in questo momento al Palazzo dei Musei di Modena.

Molto soddisfatti gli organizzatori, come conferma il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli"Anche quest'anno il pubblico del Festival ha dato una risposta importante, ma l'efficacia di eventi come questo non si misura solo in temini quantitativi: c'era l'esigenza di confrontarsi su un tema particolarmente azzeccato, quello di persona, e in un periodo non facile, con grandi divisioni e tensioni crescenti, abbiamo visto le tre città tradurlo all'insegna del rispetto, del confronto e del dibattito ordinato".


Anselmo Sovieni, Presidente del Consiglio direttivo del Consorzio per il festivalfilosofia e membro del Consiglio d'amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena sottolinea: "Il successo del festival è dovuto a un pubblico attento e intelligente che è cresciuto con noi sia come numero che come qualità. Lezioni magistrali, spettacoli e manifestazioni artistiche sono ancora in corso, ma possiamo già stimare che l'affluenza agli appuntamenti in programma - tutti gratuiti -  superi le 185 mila presenze dello scorso anno".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Scoperto a Modena un deposito di bici rubate, si cercano i proprietari

  • Negoziante aggredisce alcuni clienti minorenni, arriva la Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento