"Canetti oltre il '900?", un ciclo di eventi per promuovere la campagna abbonamenti a teatro

Fino al 27 giugno una serie di eventi - fra cui biglietterie straordinarie, firma copie degli abbonamenti, cocktail time e una festa - per la campagna abbonamenti 2019/2020 del Teatro Storchi e del Teatro delle Passioni

Bye bye 900? è il claim scelto da Emilia Romagna Teatro Fondazione – Teatro Nazionale per la sua futura stagione: un’occasione per interrogarci su chi siamo e come cambiamo nel mondo oggi, con un occhio rivolto al passato che giunge fino a noi, nel presente. Per la stagione 2019-2020 ERT sceglie di concentrare il proprio sguardo sull’azione e sulla sua capacità di trasformare, generando il “nuovo”. Un nuovo inseguito, sul filo della storia, in tutte le sue forme, in tutte le sue eclettiche traiettorie, fino ad arrivare al Novecento. Il Novecento: il secolo che ci ha preceduto, forse il più discusso dagli storici. Il tempo dell’innovazione velocissima, del cambiamento, ma anche degli orrori; il secolo in cui la ratio umana si è fatta carnefice dell’umanità stessa. Un secolo che si è concluso o che ci trasciniamo ancora dietro?

Chi meglio di Elias Canetti può raccontarci il Novecento? Per promuovere la campagna abbonamenti, ERT ha ideato “Canetti oltre il ‘900?” una serie di eventi che si susseguiranno fino al 27 giugno.

Gli appuntamenti del ciclo “La lingua salvata” presso la Biblioteca Delfini del 23, 30 maggio e 6 giugno prevedranno una biglietteria straordinaria, rispettivamente dalle ore 17.30 alle 19.30; dalle 17.30 alle 20.30 ed infine dalle 20.30 alle 22.30. In occasione di questi appuntamenti, gli attori e gli ospiti delle letture, Michele Dell’Utri, Paolo Di Paolo, Simone Francia e Lino Guanciale, saranno a disposizione per il firma copie degli abbonamenti.

In occasione dell’ultimo spettacolo della stagione 2018/19 Rip it up and start again, venerdì 31 maggio presso il Teatro delle Passioni festa di chiusura della stagione organizzata dal collettivo X _ InControSenso, un gruppo di giovani under35 nato con l’idea di far vivere il teatro e suoi spazi in un modo inedito. A partire dalle ore 19.00 cocktail time, live painting, uno spettacolo, festa con dj set, street food…

Gli ultimi due appuntamenti del ciclo “Canetti oltre il ‘900?”, giovedì 20 e 27 giugno, prevedono un brindisi conviviale al termine delle letture estive de “La lingua salvata” presso la Biblioteca Delfini e una biglietteria straordinaria, dalle ore 20.30 alle 22.30, per consentire eccezionalmente l’acquisto di un abbonamento oltre la data di chiusura della campagna estiva prevista il 15 giugno.

Maggiori informazioni:
info@emiliaromagnateatro.com
059 2136011

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

Torna su
ModenaToday è in caricamento