Castelfranco Emilia è la città dei presepi, il viaggio della natività nella città del tortellino

Un viaggio nella Natività attraverso suggestive installazioni sul territorio comunale: il Presepe Meccanico a Piumazzo e il Presepe di Enzo Degli Angeli sul sagrato della Chiesa di San Giacomo

Vale la pena fare un giro a Castelfranco Emilia, alla scoperta del Centro Commerciale Naturale che si sviluppa sotto i portici della via Emilia tra mercatini e i meravigliosi presepi che quest’anno accompagnano i visitatori all’interno dell’atmosfera natalizia; un viaggio nella Natività, quello che si fa nel territorio comunale, di grande impatto emotivo. “Riunirsi intorno al senso della Natività soprattutto di questi tempi - afferma il sindaco Stefano Reggianini - è riprendere realmente un cammino che porta tutta la comunità ad una maggiore unità, comunione e coesione sociale”. 

A Piumazzo, grazie alle mani straordinarie di Fausto Negrini, si racconta ogni anno una storia che non è solo quella di un presepe, ma di un presepe che racconta la storia di un paese, di un territorio. L’installazione del Presepe Meccanico viene rinnovata di anno in anno, con modifiche, aggiunte e ampliamenti, sempre nel tentativo di mostrare un vero e proprio spettacolo, con scene di una comunità viva e dinamica, ritratta nei minimi particolari. Così nel tempo, si moltiplicano i visitatori del grande Presepe Meccanico tra i più belli realizzati nella nostra Regione che conquista grandi, piccini ed intere famiglie con le sue oltre 230 statue “motorizzate”. Il Presepe Meccanico può essere visitato dal 23 dicembre 2018 al 13 gennaio 2019 ogni giorno dalle 10 alle 12  e dalle 14.30 alle 19 (giorni feriali solo al pomeriggio dalle 15 alle 18). 

Anche l’associazione La SanNicola ha allestito, come da tradizione, sul sagrato della Chiesa di San Giacomo uno dei presepi realizzati anni fa da Enzo Degli Angeli e da alcuni soci. Un’installazione che incontra il suo massimo splendore nelle ore serali quando i chiaroscuri e la brillantezza del color oro illumina la Natività. Infine, domenica prossima 23 dicembre dalle 11 il Presepe Vivente presso il Centro Ricreativo Virtus a cura della Parrocchia di Castelfranco Emilia; altri presepi, alcuni dei quali realizzati con materiale di riuso, sono presenti all’interno delle varie parrocchie del territorio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Droga letale, un altro ragazzo muore per overdose in zona Sacca

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Un giro di spaccio dietro la "copertura" di un autolavaggio. Sequestrato anche un mitra da guerra

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

  • Blitz nell'ex ristorante La Fazenda, era diventato un rifugio per clandestini

Torna su
ModenaToday è in caricamento