Doctor G, la graphic novel che svela l'ingannevole uso dei numeri

Venerdì 27 Maggio a La Tenda sarà presentato alle ore 21.00 il libro "Doctor G". La graphic novel sarà raccontata dagli autori il medico Luca Iaboli, il grafico e divulgatore scientifico Luana Caselli e lo sceneggiatore Marco Madoglio. 

IL LIBRO. Doctor G è il titolo di una graphic novel nata dall’idea di comunicare concetti complessi che riguardano la salute in modo semplice e piacevole, attraverso una storia a fumetti.  Il libro parte dal concetto che ogni giorno siamo bombardati da dati e informazioni che prendiamo come verità assolute ma che stentiamo a capire e spesso, sulla base di queste, dobbiamo fare scelte che implicano un certo grado di incertezza e di rischio: “Dovrei assumere un farmaco per abbassare il colesterolo?”; “Ho 35 anni e sono incinta: dovrei sottopormi ad uno screening prenatale?". Nella nostra vita e nel linguaggio comune, parole come percentuali, frequenze, probabilità, rapporto rischio/beneficio ricorrono molto spesso. Si tratta di concetti fondamentali per prendere decisioni autonome e razionali, pari alla conoscenza della lingua o della matematica elementare.

Screening per la diagnosi precoce, rischio assoluto e relativo, sensibilità e specificità di un test medico, insieme a percentuali, frequenze, probabilità: concetti fondamentali per prendere decisioni consapevoli per la propria salute ma non sempre facilmente comprensibili e sconosciuti alla maggioranza dei pazienti. Per spiegare in modo accessibile cosa si nasconde dietro termini spesso complicati, i due medici hanno creato “Doctor G” e una graphic novel di 184 pagine, frutto di un esperimento che ha richiesto cinque anni di lavoro, che diventa una guida per muoversi con maggior sicurezza in un mondo di medici, esami clinici e medicine.  

RECENSIONE. "Abbiamo scelto il fumetto - spiega Iaboli all'Adnkronos Salute in una recensione del libro - per comunicare concetti complessi, come quelli di statistica, in modo semplice e coinvolgente". Per 'catturare' il lettore, infatti, "il racconto è articolato come una sorta di poliziesco: il personaggio protagonista, il Doctor G, è un professore di statistica che aiuta la polizia a risolvere alcuni casi. Ci sono 5 episodi di statistica medica e 3 casi giudiziari, come quello di O Jay Simpson o l'assassinio della studentessa Marta Russo. L'obiettivo finale è insegnare la statistica di base a medici, giornalisti e soprattutto ai pazienti, in modo che ognuno possa avere gli strumenti per informarsi, comprendere ed essere padrone delle proprie scelte" nella 'giungla' dell'offerta sanitaria."

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • "Bici davvero!", al Museo della Figurina di Modena una mostra dedicata al "cavallo d'acciaio"

    • dal 11 ottobre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Figurina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento