Lucrezia Borgia d’Este: un anno di celebrazioni a 500 anni dalla morte

L’Archivio di Stato di Modena, il Centro studi ARCE, l'Associazione culturale "Terra e Identità" e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Modena presentano il 24 giugno, i due eventi che danno inizio a Lucrezia Borgia d’Este. Un anno di celebrazioni a 500 anni dalla morte, realizzato con il sostegno di BPER Banca e di LAPAM Confartigianato Imprese, Soroptimist International Club Modena, Confcommercio ASCOM Lugo di Romagna e Gavioli Giuseppe Distilleria.

Si parte con la Presentazione della mostra virtuale Lucrezia Borgia una vita lettera per lettera 1494-1519 a cura di Bruno Capaci, Loredana Chines, Elena Grazioli in collaborazione con Patrizia Cremonini e Maria Veronica Palma in Archivio di Stato di Modena, nuova Sala conferenze alle ore 16. Si prosegue alle ore 21 al Chiostro del Monastero di San Pietro con la presentazione del volume miscellaneo Incontrando Lucrezia. Luoghi, persone e vicende della Signora del Rinascimento, nell’ambito de Le Serate del Chiostro, a cura dell’Associazione culturale Terra e Identità. Interverranno Antonio Araldi che parlerà di Lucrezia Borgia, la Chiesa e la fede, poi Roberta Iotti con una riflessione su Lucrezia Borgia, una “dark lady” attraverso i secoli. Il volume verrà poi presentato nelle “terre estensi” con un ricco calendario fino alla fine del 2019: 30 giugno alle ore 15 al Castello Montecuccolo, Pavullo (MO), l’11 luglio alle ore 21 alla Rocca di Scandiano, (RE), il 23 agosto alle ore 21 al Castello di Rossena, al castello di Ferrara, in data ancora da definire, il 19 ottobre a Reggio Emilia e il 3 novembre alla Rocca di Vignola, (MO)

Una leggenda nera ancora adombra nel pensiero di molti la figura di Lucrezia Borgia, a causa di una fortunata tradizione letteraria nata nell''800 e fondata su infamie create ad arte nel '500. Questo anno di celebrazioni è l'occasione per far emergere la verità storica con pubblicazioni dei documenti conservati nell' Archivio segreto estense, contenente preziose fonti per la Storia d’Italia e d’Europa. Tra questi sono compresi i documenti inerenti Lucrezia Borgia, sposa dal 1501 di Alfonso I d’Este e Duchessa di Ferrara dal 1505 al 1519, anno della sua morte. Si tratta di un periodo importante nella vita di Lucrezia Borgia (1480-1519), complessivamente inserita in una eccezionale fase storico-culturale di grande rilevanza per l’intera umanità come emerge anche dalla semplice sequenza cronologica di alcuni eventi: dalla scoperta del Nuovo Mondo alle straordinarie attività di Raffaello Sanzio, di Leonardo da Vinci (dal 1502 lavora per Cesare Borgia a Cesena e a Imola), del Bramante, di Ludovico Ariosto, di Michelangelo Buonarroti, di Tiziano Vecellio (nel 1516 a Ferrara per dipingere tre grandi quadri per Alfonso I d’Este), di Martin Lutero. A tale illustre complessa figura femminile, imprenditrice e donna di potere, che ancora attende piena revisione da un negativo cliché di ancor largo facile consumo, L’Archivio di Stato di Modena, il Centro studi ARCE, l'Associazione culturale "Terra e Identità" e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Modena hanno deciso di dedicare un anno, dal 24 giugno 2019 al 24 giugno 2020, organizzando incontri, laboratori, mostre, persino un’intervista impossibile, anche per aprire a più ampie riflessioni su complesse questioni di genere, soprattutto sulle grandi donne mortificate nelle interpretazioni storiche.
Per informazioni è possibile telefonare allo 059 230549, o scrivere a as-mo@beniculturali.it

PROGRAMMA DEGLI EVENTI

Modena, lunedì 24 giugno 2019
Archivio di Stato di Modena, nuova Sala conferenze - ore 16
Presentazione della mostra virtuale
Lucrezia Borgia una vita lettera per lettera 1494-1519
a cura di Bruno Capaci, Loredana Chines, Elena Grazioli
in collaborazione con Patrizia Cremonini e Maria Veronica Palma

Monastero di San Pietro, chiostro - ore 21
a cura dell’Associazione culturale Terra e Identità
Presentazione del volume miscellaneo
Incontrando Lucrezia. Luoghi, persone e vicende della Signora del Rinascimento
nell’ambito de Le Serate del Chiostro

Interverranno:
Antonio Araldi
Lucrezia Borgia, la Chiesa e la fede
Roberta Iotti
Lucrezia Borgia, una “dark lady” attraverso i secoli

Il volume verrà poi presentato nelle “terre estensi” con un ricco calendario fino alla fine del 2019
30 giugno, ore 15 - Castello Montecuccolo, Pavullo (MO)
11 luglio, ore 21 - Rocca di Scandiano, (RE)
23 agosto, ore 21 - Castello di Rossena, (RE)
Data da definire - Castello di Ferrara
19 ottobre - Reggio Emilia
3 novembre - Rocca di Vignola, (MO)

Bologna, venerdì 27 settembre 2019
Università di Bologna, Dipartimento di Filologia classica e Italianistica, via Zamboni, 32 - ore 19
Le carte di Lucrezia
nell’ambito de La notte dei Ricercatori 2019 - Manus creative, Carte d’autore

Modena, sabato 28 settembre 2019
Archivio di Stato di Modena, nuova Sala conferenze - ore 16
Presentazione del volume
Cito cito volans. Corrispondenze e cifrari di Lucrezia Borgia e Isabella d’Este
a cura di Bruno Capaci, Patrizia Cremonini
introduzione di Loredana Chines
presenta il volume Cristina Montagnani, Università di Ferrara

Modena, sabato 9 novembre 2019
Comune di Modena, Sala di rappresentanza - ore 18
a cura dell’Associazione culturale Terra e Identità
Conferenza
Alessandro VI Borgia in una prospettiva ebraica
Beniamino Goldstein, Rabbino di Modena

Modena, sabato 23 novembre 2019
Fondazione Collegio San Carlo, Teatro
Convegno internazionale
Lucretia Estensis de Borgia. Il potere al femminile

ore 9
Introduzione e saluti
Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena
Per il Ministero per i Beni e le attività Culturali:
Anna Maria Buzzi, Direttore Direzione Generale per gli Archivi
Corrado Azzollini, Direttore del Segretariato Regionale per l’Emilia Romagna
Elisabetta Arioti, Soprintendente archivistico e bibliografico dell’Emilia Romagna
Patrizia Cremonini, Direttore dell’Archivio di Stato di Modena

I SESSIONE
Presiede Angelo Spaggiari, Deputazione di Storia Patria per le Antiche Provincie Modenesi
ore 9.30
Anna Esposito, Università di Roma La Sapienza
Prima di Ferrara. Lucrezia Borgia e Alessandro VI
ore 10
Jiulia Benavent, Università di Valencia
Relazione delle nozze di Lucrezia e Alfonso d’Este: testimone unico di Niccolò Cagnola
presso la Biblioteca Colombina di Siviglia
ore 10.30
Vincenzo Farinella, Università di Pisa
Lucrezia d’Este Borgia: una duchessa per Ferrara
ore 11
Elio Tavilla, Università di Modena e Reggio Emilia
Grazia e giustizia a Ferrara ai tempi di Lucrezia Borgia

Convegno internazionale
Lucretia Estensis de Borgia. Il potere al femminile
continua il programma
ore 11.30
Marco Folin, Università di Venezia
Lucrezia Borgia ed Eleonora d’Aragona
ore 12
Marialucia Menegatti, Associazione Culturale “Ferrariae Decus”
Lucrezia Borgia, Alfonso d’Este, il cardinale Ippolito: “tre corpi, un’anima”
ore 12.30
Molly Bourne, Università di Syracuse, Firenze
Francesco II Gonzaga: soldato, principe, mecenate
ore 13 - break

II SESSIONE
Presiede Matteo Al Kalak, Vice Direttore del Centro Interdipartimentale di ricerca
sulle Digital Humanities, Unimore
ore 14
Diane Ghirardo, University of Southern California, Los Angeles
Alla ricerca di Lucrezia
presentazione del volume I tesori di Lucrezia Borgia. Gli inventari
del guardaroba (1502-1503) e dei gioielli (1516-1519) nel fondo “Archivio Segreto Estense” dell’Archivio di Stato di Modena
edizione critica a cura di Diane Ghirardo, con la collaborazione di Lorenza Iannacci
e Francesca Speranza, introduzioni di Anna Maria Buzzi e Patrizia Cremonini
ore 14.30
Isabella Lazzarini, Università del Molise
“Me pare l’anima sia partita dal corpo”. Reti di potere e familiarità al femminile
nei principati padani alla fine del Quattrocento
ore 15
Patrizia Cremonini, Archivio di Stato di Modena
Alla ricerca dell’Archivio Segreto della duchessa “Lucretia Estensis de Borgia”
ore 15.30
Dora Liscia Bemporad, Università di Firenze
Adornarsi per apparire: gioielli e tessuti nel Rinascimento
ore 16 - pausa
ore 16.30
Tamar Herzig, Università di Tel Aviv
I gioiellieri di Lucrezia Borgia
ore 17
Elisa Tosi Brandi, Università di Bologna
Il guardaroba di Lucrezia Borgia

Lugo di Romagna, mercoledì 27 novembre 2019
Sede Confcommercio Ascom Lugo, via Acquacalda, 29 - ore 17/19

Tavola rotonda
Spettacolo dei convivi estensi e strategie politiche nella Romagna dei Borgia
Introduzione e saluti
Luca Massaccesi, Direttore Confcommercio Ascom Lugo
Patrizia Cremonini, Direttore dell’Archivio di Stato di Modena
Interventi
Alberto Capatti, Fondazione Gualtiero Marchesi, Rettore emerito dell’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo, storico della cucina italiana
A tavola con Lucrezia Borgia: degustare oggi le vivande della Corte estense

Bruno Capaci, Centro Studi Piero Camporesi, Università di Bologna
Il cibo nella corrispondenza tra Lucrezia Borgia e i marchesi di Mantova

Riccardo Pallotti, Archivio di Stato di Modena
La Romagna estense: politiche e istituzioni (secc. XIII-XVI)

Miles Nerini, Archivio di Stato di Modena
L’impresa del Valentino: la Romagna negli anni tra Leonardo e Lucrezia Borgia

Inaugurazione della mostra di facsimili
di documenti conservati nell’Archivio di Stato di Modena a cura di Miles Nerini e Riccardo Pallotti

Bologna, mercoledì 11 e giovedì 12 dicembre 2019
Università di Bologna, Dipartimento di Italianistica, via Zamboni 32
Convegno
Volti e voci di e per Lucrezia
Interventi di Loredana Chines, Paola Vecchi, Gian Mario Anselmi, Maddalena Modesti,
Bruno Capaci, Paolo Tinti, Cristina Montagnani, Amedeo Quondam, J. Jacques Marchand, Elisabetta Selmi, Elisa Curti, Roberto Vetrugno.
Al termine tavola rotonda sui criteri di edizione dei carteggi e delle lettere

Presentazione di tesi di laurea inerenti Lucrezia Borgia
da fonti conservate nell’Archivio di Stato di Modena, esito di collaborazione tra Archivio di Stato
di Modena, Centro Studi ARCE-Archivio Ricerche Carteggi Estensi, Centro Studi Piero Camporesi

Presentazione del volume
Obedientissima filiola
a cura di Bruno Capaci e Maddalena Modesti, presentano il volume Mario Anselmi e Paola Vecchi

Sassuolo, inverno 2019-20
Palazzo ducale di Sassuolo, corte interna - ore 21
a cura dell’Associazione culturale Terra e Identità
Spettacolo
Lucrezia Borgia. Un’intervista impossibile di Maria Bellonci

Modena, inverno 2019-20
Sede da definirsi - ore 17,30
a cura dell’Associazione culturale Terra e Identità
Presentazione del volume
Cesare Borgia. Le campagne militari del cardinale che divenne principe
Andrea Santangelo, storico militare e archeologo

Modena, sabato 21 marzo 2020
Accademia Militare di Modena, Aula magna - ore 10
Tavola rotonda
Le ragioni di un volume e di una mostra per Lucrezia
Il volume: Lettere di Lucrezia Borgia (1494-1519) edizione critica di 705 lettere,
a cura di Diane Ghirardo, con la collaborazione di Enrico Angiolini,
introduzioni di Anna Maria Buzzi e Patrizia Cremonini
La mostra: Lucretia Estensis de Borgia, a cura dell’Archivio di Stato di Modena
e del Centro studi ARCE
Intervengono Marialucia Menegatti, Diane Ghirardo, Enrico Angiolini, Patrizia Cremonini, Loredana Chines, Paola Vecchi, Bruno Capaci
ore 12
Inaugurazione della mostra documentaria con visita guidata presso l’Archivio di Stato di Modena
ore 12.30 - rinfresco

Modena, primavera 2020
a cura dell’Associazione culturale Terra e Identità

Lectio magistralis
Cesare Borgia e i cattivi della storia
Franco Cardini, professore emerito presso l’Istituto di Scienze Umane e Sociali
aggregato alla Scuola Normale Superiore

Modena, 28 marzo - 24 giugno 2020
Archivio di Stato di Modena, nuova Sala conferenze
ore 16, il sabato a cadenza fissa settimanale

Ciclo di conferenze dedicate a Lucrezia Borgia
28 marzo
Tavola rotonda
Lucrezia sul web, presentazione del progetto di digitalizzazione delle 234 lettere della duchessa estense Lucrezia Borgia custodite in Archivio di Stato di Modena.

Interventi di Patrizia Cremonini, Direttore Archivio di Stato di Modena, Elena Fumagalli, Direttore Centro Interdipartimentale di ricerca sulle Digital Humanities-Unimore
Matteo Al Kalak, Vice Direttore Centro Interdipartimentale di ricerca sulle Digital Humanities, Unimore, Miles Nerini, Archivio di Stato di Modena, Annalisa Sabattini, Archivio di Stato di Modena

4 aprile
Elisabetta Gnignera, specialista di Storia del Costume e delle Acconciature rinascimentali italiani
“Asai bella, vestita de gran veste, ornata dasai zoie”
Lo stile e il lusso di Lucrezia Borgia attraverso le cronache, gli inventari
e la iconografia superstiti

18 aprile
Lorenza Iannacci e Francesca Speranza, Archivio di Stato di Modena
Gli inventari del guardaroba (1502-1503) e dei gioielli (1516-1519) di Lucrezia Borgia
in Archivio di Stato di Modena

9 maggio
Giorgia Filiossi, perito grafologo
Indagine grafologica sull’evoluzione della scrittura nelle lettere autografe di Lucrezia Borgia

16 maggio
Gian Luca Tusini, Università di Bologna
L’araldica di Lucrezia Borgia - I sigilli con stemmi Borgia, d’Aragona e d’Este

23 maggio
Elisa Curti, Università Ca’ Foscari, Venezia
Bembo e Lucrezia

30 maggio
Luisa Onesta Tamassia, Cristiana Dallari, Archivio di Stato di Mantova
Un approccio paleografico e grafologico alle lettere autografe di Lucrezia Borgia

6 giugno
Enrico Angiolini, Archivio di Stato di Modena
I Borgia e la Romagna

13 giugno
Andrea Marchesi, Università Ca’ Foscari, Venezia
Dopo Lucrezia: Laura Dianti, “moglie di fede, e di virtù perfetta”

20 giugno
Chiara Guarnieri, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana
di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, SABAP-BO
Marta Bandini Mazzanti, Giovanna Bosi, Unimore, Laboratorio di Palinologia
e Paleobotanica Archeologia
Aurora Pederzoli, Ivano Ansaloni, Unimore, Dipartimento di Scienze della Vita
La tavola alla corte degli Este all’epoca di Lucrezia Borgia, sulla base dei reperti archeologici rinvenuti nelle fosse da butto attorno al palazzo ducale di Ferrara

Mercoledì 24 giugno
Roberta Iotti, saggista, comitato direttivo “Il Ducato - Terre Estensi”
Lucrezia Borgia, una “dark lady” attraverso i secoli
 

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Fuori strada con la moto, 29enne muore sulla Canaletto

  • Truffa dello specchietto, famiglia con due bimbi piccoli fugge e sperona l'auto della Polizia

  • Fugge alla Polstrada per chilometri, bloccata in mezzo alla rotatoria di Baggiovara

  • Ancora un incidente sulla Canaletto, grave un motociclista 21enne

Torna su
ModenaToday è in caricamento