Musica e cultura, inaugura la stagione invernale dell'OFF di Modena

Venerdì 20 settembre al via l’undicesima stagione invernale del circolo di Via Morandi, gestito dall’Associazione Culturale Stòff. In apertura di serata il live di Guglie, a seguire Matteo Borghi e Passerotto Dj

Archiviata con enorme successo l’annata dell’anniversario dei 10 anni di gestione dell’Associazione Culturale Stòff, l’OFF riapre per la nuova stagione invernale il 20 Settembre: sul palco Guglie, a seguire Matteo Borghi e Passerotto Dj. La fortunata stagione
estiva segna un’ulteriore tassello nel confermare l’Associazione Culturale Stòff come la più grande associazione giovanile della città e non solo, punto di riferimento per gli oltre 13mila soci.

Anche questa imminente stagione invernale ha come obbiettivo principale quello di dare ampio spazio alla musica live, con un cartellone ricco di concerti di artisti nazionali e internazionali come Andy McKee (6 novembre), Joan as Police Woman ( 23 novembre ), Jake Clemons ( 1 Novembre ), I Botanici ( 26 Ottobre ) e Max Collini ( 9 Novembre ). Con il contributo nella direzione artistica della giovanissima Chiara Cassanelli prosegue inoltre l’ impegno nel dare un palco e un pubblico a band emergenti locali e nazionali ogni sera in apertura di serata. Al sabato, parallelamente alla programmazione dei concerti, andrà in scena una proposta musicale ricercata e multiforme, partendo da una grande novità: il Mattatoio Culture Club che recentemente è stato costretto a concludere la propria esperienza nella sede di Carpi, prenderà posto nel palinsesto della nuova stagione dell’OFF Modena, un sabato al mese a partire dal 16 Ottobre, con spettacoli, concerti, performance e dj set. Due saranno poi i sabati ogni mese dedicati alla musica Indie e curati dai giovanissimi dj di Indie Power.

Non mancheranno eventi unici come le serate RoyoBoyo in collaborazione con Arcigay e i gruppi cittadini Lgbtqi+, il Lennon Day, la tombola sociale della Befana, il tradizionale Concerto del Coro delle Mondine di Novi insieme all’ormai consolidata formula dei talk culturali MoCu Speaks, curati da MoCu Magazine, il progetto editoriale dell’associazione culturale Stòff.

Un impegno, quello dell’associazione nei confronti della musica, che non si limita ai live: in collaborazione con il Centro Musica infatti, Stòff continua ad organizzare e sostenere i corsi di formazione Inside Tech e Inside Live & Management, e anche in questo ambito sono previste novità: l’associazione infatti ospiterà presso il circolo OFF una serie di corsi innovativi e pensati per rispondere alle richieste dei propri associati. Un programma ricco di eventi e novità, tra musica, cultura e formazione, in un percorso pensato per svilupparsi almeno nei prossimi due anni.

La stagione invernale dell’Associazione Culturale Stòff parte ufficialmente questo venerdì 20 settembre: nel circolo OFF di Via Morandi la serata si apre a mezzanotte con il live di Guglie. A seguire Matteo Borghi e Passerotto Dj. Ingresso sempre e solo 5,00 € riservato ai soci dell’associazione culturale Stòff.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

Torna su
ModenaToday è in caricamento