Studiamo Insieme 2.0, un nuovo progetto educativo a Savignano

L’Associazione Il Faro ODV di Savignano sul Panaro sottopone alla Vs cortese attenzione il nuovo format pensato e ideato per fornire strategie e suggerimenti di apprendimento e memorizzazione al fine di rendere autonomo, indipendente e coinvolgente lo studio anche in un periodo così complesso lontano dalla scuola. Nell’ottica dei propri fini statutari, il Faro ha ideato questo tipo di progetto a sostegno della comunità in continuità con il servizio svolto negli anni precedenti per mantenere attivo il proprio progetto educativo nel Territorio adeguandosi alla situazione attuale con l’utilizzo di strumenti online capaci di raggiungere i propri utenti direttamente nelle loro case.

Il programma settimanale è suddiviso in quattro rubriche che quotidianamente vengono aggiornate con la pubblicazione di un nuovo video e si rivolge ad un pubblico il più possibile ampio ed eterogeneo:

• alle 15:30 la rubrica “Studiamo insieme bimbi” articolata in due sezioni: la prima rivolta ai bambini di 1° e 2° elementare (il martedì e il giovedì) e la seconda rivolta ai bambini di 3°, 4° e 5° elementare (il lunedì, il mercoledì e il venerdì). I contenuti riguardano argomenti di studio trattati a scuola che vengono presentati in maniera creativa ed originale per consentire ai bambini di ripassare da casa mediante la produzione e la realizzazione di strumenti che ne consentano l’utilizzo per imparare giocando (disegni, mappe, cartine ecc.)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

• alle 17:00 e alle 17:30 la rubrica “Studiamo insieme” suddivisa in due parti: la prima dedicata all’approfondimento di una materia di studio mentre la seconda indirizzata allo sviluppo di tecniche di memorizzazione e apprendimento facili, veloci e naturali per sperimentare e sperimentarsi nello studio. Entrambe le edizioni sono rivolte a tutti gli studenti dagli 11 anni in poi, che frequentano la scuola o non e che hanno o meno disturbi specifici dell’apprendimento.

• alle 19:00 la rubrica “Vivere online”, proseguimento in rete del progetto realizzato dall’associazione Il Faro nelle scuole elementari e medie da novembre 2019 a febbraio 2020, appuntamento di dieci minuti rivolto a tutta la famiglia dove vengono trattati vari argomenti inerenti la realtà virtuale e il mondo di Internet nei suoi molteplici aspetti al fine di rendere la permanenza dei soggetti, la maggior parte delle volte minorenni, sana, salutare e positiva.

• alle 21:00 la rubrica “Messaggio nella rete” in cui vengono forniti suggerimenti inerenti letture o pellicole, spesso poco conosciute, per trascorrere qualche ora in serenità e alla scoperta di nuovi spunti di riflessione.

I video vengono trasmessi in diretta o registrati e poi pubblicati online negli orari sopraindicati attraverso le piattaforme social di Studente Vincente: La pagina Facebook “@perstudiare (L’imparare ad imparare e l’arte del permetterlo)” e il canale Youtube “Studente Vincente”

Al progetto collaborano, mediante lo sviluppo di idee e la condivisione di strumenti di apprendimento:

• Studente Vincente, sopracitato, che oltre alle piattaforme social mette a disposizione il proprio metodo di studio Studente Vincente
• 4You Learning, scuola di lingue di Vignola (MO)
• Naturalmente Cafè, ramo giovani del Centro Studi Ting di Spilamberto (MO)
• Sei forte papà, vacanza estiva rivolta ai padri e ai loro figli
• E tu, che Drago sei? vacanza estiva di sviluppo personale per ragazzi dai 12 ai 19 anni

Sollecitiamo, di volta in volta, gli utenti a contattarci e interagire con noi tramite la pagina Facebook o l’indirizzo e-mail info@studentevincente.com e invitiamo a visitare il sito www.studentevincente.com nella sezione “Studiamo insieme 2.0” per scaricare tramite le risorse gratuite il materiale didattico da noi realizzato.

Il progetto ha ottenuto il Patrocinio dell’Unione Terre di Castelli, del Comune di Valsamoggia e della Fondazione di Vignola. Stiamo cercando la collaborazione diretta con i network al fine di promuovere e dare visibilità al nostro progetto per una diffusione capillare su un territorio il più possibile vasto.

In considerazione della ristrutturazione dell’impianto del nostro servizio, della passione e del tempo impiegato per realizzarlo e renderlo un servizio il più possibile di qualità, e in considerazione delle difficoltà riscontrate nel diffonderlo ad un bacino il più possibile ampio,

chiediamo gentilmente la Vs disponibilità ad aiutarci a dare visibilità all’iniziativa, con un servizio o una breve intervista che permetta al Territorio di conoscere il nostro progetto al fine di trarne vantaggio in un periodo complesso da ogni punto di vista e in cui l’unione, anche se a distanza, può favorire negli studenti un senso di appartenenza ad una comunità propositiva e attiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • L'ex Commissario Venturi si ricrede: "Il lockdown totale è stato un errore"

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento