Hacking, quattro talenti della Cyber Academy Unimore in trasferta a Singapore

Unico team italiano partecipante al Defence Discovery Camp. La delegazione in gara è composta da Alessandro Guido, Antonio Cirino, Matteo Corradini e Giacomo Sighinolfi, accompagnati per l’occasione dal prof. Michele Colajanni

Talenti della Cyber Academy Unimore sono a Singapore per partecipare l’11 e 12 giugno alla più importante competizione per hacker al mondo. Si tratta del Defence Discovery Camp, una manifestazione promossa dalla Defence & Science Technology Agency, che vedrà la partecipazione, insieme all’Italia, di altri 6 team stranieri provenienti da Usa, Uk, Estonia, Romania, Israele.

L’Italia parteciperà con 4 studenti della Cyber Academy di Unimore, Alessandro Guido, team leader, Antonio Cirino, Matteo Corradini e Giacomo Sighinolfi, guidata dal professor Michele Colajanni di Unimore, direttore della Cyber Academy che ha detto: “La nostra Accademia ospita studenti dal 18 ai 40 anni e ci stiamo attrezzando per organizzare eventi per ragazzi dai 14 ai 18, perché il talento hacker non ha età. Siamo estremamente grati all’azienda che ha sempre creduto nella Cyber Academy e felicissimi dell’opportunità di poterci cimentare in un contesto prestigioso e di confrontarci con Paesi che operano molto bene sul tema della cyber security”.

La partecipazione dei giovani Unimore è stata resa possibile grazie al sostegno offerto loro da CY4GATE, che attraverso la sede di rappresentanza del Gruppo Elettronica a Singapore guidata da Gianluca Trezza, ha creato il ponte affinché i talenti cyber in Italia potessero cimentarsi in questa singolare ed esclusiva competizione.

Oltre ad aver creato i presupposti per questa partecipazione CY4GATE ha sostenuto anche economicamente questa iniziativa, credendo nel grande valore della formazione di queste competenze in Italia dove ogni anno il cybercrime costa 6,73 miliardi di dollari (fonte: Report Accenture Ponemon Institute). “La necessità che nel nostro paese possano formarsi white hat (hacker etici) con forti competenze procede di pari passo con quella che ci sia una solida l’industria nazionale cyber, come avviene in Paesi come gli stati Uniti o Israele che ben hanno capito l’importanza che un tema così sensibile sia gestito da imprese e competenze nazionali”, afferma Eugenio Santagata, Ceo di Cy4Gate.

CY4GATE nasce da una joint venture tra la romana ELETTRONICA S.p.A, leader internazionale nel campo della Electronic Warfare, ed Expert System, azienda modenese leader nel settore del Cognitive Computing. Dall’unione del know-how in ambito Electronic Warfare e di sfruttamento dello spettro elettromagnetico di ELETTRONICA con i software e le competenze nella gestione e analisi delle informazioni di Expert System, CY4GATE opera in maniera sistematica in ambito della Cyber Electronic Warfare, Cyber Intelligence e Cyber Security offrendo un’ampia gamma di soluzioni alle Agenzie di intelligence, alle Organizzazioni governative della sicurezza (militari e non) e alle Aziende

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia a Mirandola, morti e feriti in un incendio alla sede della Municipale

  • Cronaca

    Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • Attualità

    Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • Attualità

    Sisma, 7 anni dopo: nella Bassa una popolazione “resiliente”

I più letti della settimana

  • Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • Notte Bianca di Modena, si farà anche in caso di maltempo

  • Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • L'agriturismo La Falda chiude dopo l'allagamento, "Le istituzioni non hanno mai fatto le debite manutenzioni"

  • Folle corsa per seminare la Polizia, poi il frontale con la Volante. Due arresti

Torna su
ModenaToday è in caricamento