UniMoRe lancia OneClick, un solo click per le ricerche nelle Biblioteche Universitarie

Le Biblioteche Unimore si dotano di OneClick, nuovo strumento per la ricerca bibliografica con il quale lo SBA – Sistema bibliotecario di Ateneo si aggiorna per offrire ai suoi utenti un sistema di ricerca più facile nell’utilizzo e più avanzato nei risultati

Piccola rivoluzione per il sistema bibliotecario di Unimore con l’arrivo di OneClick, il nuovo discovery tool per la ricerca integrata e simultanea delle collezioni documentali dell’Ateneo, sia cartacee che elettroniche, un sistema innovativo pensato ed introdotto per agevolare le migliaia di studenti e docenti che si rivolgono alle biblioteche dell’ateneo per consultazione e lettura.
 
Da lunedì 30 ottobre, cambiano le modalità per svolgere una ricerca bibliografica con questa nuova piattaforma – a sostituzione dei sistemi Metalib e SFX del portale della Biblioteca Digitale, attivi dal 2009 - che consente, a partire da un’unica interfaccia, di effettuare la ricerca in tutte le banche dati e l’accesso alla consultazione in full text delle riviste in abbonamento; inoltre, la ricerca si estende anche al catalogo online BiblioMo, all’archivio istituzionale Iris e a tutte le risorse di interesse scientifico disponibili gratuitamente. Il nuovo sistema, capace di estendere il proprio raggio di azione oltre i limiti degli abbonamenti Unimore, è in grado di accompagnare le ricerche bibliografiche in modo più fruttuoso, permettendo di scoprire risultati in tutte le discipline e nelle scienze di frontiera.
 
Se la rivista cercata non rientra tra quelle in abbonamento, i risultati della ricerca saranno presentati in forma di riferimenti bibliografici con relativo abstract. OneClick ha la capacità di “scandagliare” tutto il testo del documento (il cosiddetto full text) e offre la possibilità di ampliare, ridurre e localizzare i risultati, senza distinzione di formato (articolo, libro, ebook, tesi), evitando anche la scelta a monte di una collezione o di uno specifico tipo di pubblicazione. Solo per alcune banche dati, in particolare per le risorse giuridiche e SciFinder, la ricerca continuerà a essere effettuata sui canali consueti, ma, partendo da OneClick, il percorso sarà comunque reso più agevole e semplificato.
 
Il Sistema Bibliotecario di Ateneo predisporrà una serie di tutorial e slide disponibili alla pagina www.oneclick.unimore.it per dare supporto a studenti, docenti e ricercatori e ha in programma la presentazione ufficiale e iniziative di formazione degli utenti. Sarà anche possibile inviare commenti o suggerimenti riguardo il nuovo servizio scrivendo a: sba@unimore.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Detenzione irregolare di armi, denunciati 17 modenesi durante le verifiche della Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento