Volontari e cooperazione internazionale, aperte le iscrizioni al corso

C’è tempo fino all’11 ottobre per presentare la richiesta di partecipazione al corso di formazione teorica per volontari. Lezioni da novembre a giugno e possibilità di esperienze di volontariato all’estero

C’è ancora tempo, fino a venerdì 11 ottobre, per presentare la domanda di partecipazione al corso per volontari della cooperazione internazionale.

Il corso comincerà a novembre, e quest’anno è dedicato in particolare ai temi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e agli obiettivi dello sviluppo sostenibile.

Il corso, giunto alla 14ª edizione, mette a disposizione 25 posti.  Il programma, articolato in dieci weekend didattici, offre formazione teorica e competenze operative con l’obiettivo di stimolare e valorizzare la presenza dei giovani nella cooperazione internazionale e, al tempo stesso, sostenere e favorire la crescita del tessuto associativo modenese che opera attraverso progetti di cooperazione allo sviluppo e di solidarietà.

Gli incontri si svolgeranno da novembre a giugno 2020 alternando lezioni frontali con docenti universitari ed esperti, testimonianze di volontari, attività laboratoriali, analisi di esperienze e buone pratiche e momenti di confronto. Tra i temi trattati economia internazionale, sviluppo e finanza etica; project management e pratica della progettazione; i rapporti nord-sud del mondo; tecniche di reportage e di comunicazione della cooperazione internazionale, migrazioni e co-sviluppo.

Anche per questa edizione i partecipanti avranno la possibilità di svolgere esperienze di volontariato, all’estero o sul territorio nazionale, con partenze tra giugno e dicembre 2020. Al termine dell’esperienza di volontariato è previsto un percorso di rientro composto da incontri individuali e di gruppo e dall’ultimo modulo didattico.

La sede del corso è presso la Ong Overseas, a Spilamberto (Mo) dove, su richiesta, è anche possibile pernottare.

Le candidature vanno inviate entro le ore 12 di venerdì 11 ottobre utilizzando i moduli scaricabili dal sito internet del comune di Modena  dove si trovano anche i dettagli del bando e i criteri in base ai quali saranno effettuate le selezioni tra tutte le domande pervenute nei termini.

Il corso è promosso dal Comune di Modena e organizzato dall’Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, l’Università di Modena e Reggio Emilia, la Provincia di Modena, il Centro servizi per il Volontariato, Cipsi e Overseas, e con il sostegno finanziario della Fondazione Cassa di risparmio di Modena. Ha, inoltre, il patrocinio della Regione, di Anci, del Comune di Spilamberto e del Coordinamento nazionale degli enti locali per la pace e i diritti umani.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali tel. 059.2033779; mail relazioni.internazionali@comune.modena.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Coronavirus, raggiunta quota 47 contagi in regione. A Modena sono 8 gli ammalati

Torna su
ModenaToday è in caricamento