"Dentro le cose" di e con Febo Del Zozzo al Teatro delle Passioni

Martedì 29 e mercoledì 30 gennaio al Teatro delle Passioni di Modena l’ultimo spettacolo di e con Febo Del Zozzo, Dentro le cose, prodotto da Laminarie. La compagnia sceglie di confrontarsi con alcune figure esemplari, “vite di un’altra fibra”, di cui si indaga la radicalità del pensiero e delle opere, nel desiderio di approfondire il percorso realizzato negli scorsi anni intorno ad autori che, con la coerenza delle loro vite e il rigore delle loro opere, hanno aperto spiragli nel vortice rumoroso in cui stiamo.

Le figure in questione sono Jackson Pollock , protagonista dell’action painting e artista fondamentale nella storia dell’arte del Novecento; lo scrittore russo Varlam Šalamov che visse diciassette anni in un gulag siberiano; Constantin Brancusi, considerato uno dei più grandi scultori dell’arte novecentesca, che all’inizio del ‘900 percorse l’Europa con l’obiettivo di raggiungere Parigi, il centro della vita artistica Europea.

Dentro le cose infatti nasce dall’unione di diversi momenti estratti dai precedenti lavori della compagnia (Proiezione Verticale - avvicinamento a Constantin Brancusi 2012, Jackson Pollock - l’azione non agente 2008, Esagera - dedicato a Varlam Šalamov 2000) che dialogano tra loro nella sintesi di strutture scenografiche, azioni performative, suoni e testi che prendono così nuova vita “dentro le cose”.
Attraverso azioni inedite e attraverso il montaggio di meccanismi realizzati per produzioni precedenti, Dentro le cose tenta un nuovo punto di vista sul linguaggio scenico a partire dalla materia, dai dispositivi scenici utilizzati per visualizzare il senso della nuda azione.
La performance mette in dialogo azioni e suoni in una sintesi precisa e irriducibile incitata dal rapporto con gli oggetti. In scena un attore solo in una disputa con le figure e la materia nella ricerca di un tempo e di un ritmo diversi, nonché in lotta con l’imprevisto e la difficoltà.

Teatro delle Passioni
Viale Carlo Sigonio 382, Modena
Stagione 2018/2019
29 e 30 gennaio ore 21.00
Dentro le cose
di e con Febo Del Zozzo
ideazione audio, luci e allestimento Febo Del Zozzo
organizzazione Marcella Loconte
produzione Laminarie
Lo spettacolo è stato realizzato a seguito di una ricerca approfondita di Laminarie su Constantin Brancusi, Jackson Pollock e Varlam Šalamov che hanno visto la compagnia impegnata in due viaggi di ricerca in collaborazione con:
Istituto Italiano di Cultura di New York, Teatro Ida K. Lang Recitall Hall dell’Hunter College, Pollock and Krasner Foundation di New York, Pollock and Krasner House and Study Center di East Hampton, Istituto Italiano di Cultura di Bucharest, Teatrul Bulandra di Bucharest, National Museum di Bucharest, Consolato Italiano di Timisoara Targu Jiu City, Teatrul Elvira Godeanu di Targu Jiu, Bakelit Multi Art Center di Budapest, L’Avant Rue - Friches Théâtre di Parigi, Tornabuoni Art di Parigi, Mambo di Bologna
Durata 45 minuti

Informazioni e prenotazioni:
Prezzi dei biglietti € 12 / 6
Biglietteria Teatro Storchi - Largo Garibaldi 15, Modena
Orari apertura al pubblico: martedì, venerdì e sabato ore 10 - 13 e dalle 16.30 -19 – mercoledì e giovedì ore 10-14
Biglietteria Teatro delle Passioni – Viale Carlo Sigonio 382, Modena
Aperta solo in concomitanza degli spettacoli programmati, da un’ora e mezza prima della rappresentazione.
Biglietteria telefonica – tel. 059 2136021
Dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13
biglietteria@emiliaromagnateatro.com | modena.emiliaromagnateatro.com | www.vivaticket.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Nel gran teatro della città", una visita spettacolo alla scoperta del Teatro Storchi

    • solo oggi
    • 19 febbraio 2020
    • Teatro Storchi
  • "Messer Ludovico Ariosto QUASI furioso", la compagnia Serraglio di Baladam va in scena a Concordia

    • Gratis
    • 21 febbraio 2020
    • Biblioteca Comunale

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • da domani
    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento