Carpi, quattro denunce per altrettante diverse truffe

Giornata turbolenta per la compagnia dei Carabinieri di Carpi, alle prese con quattro casi di truffa. Dagli inganni online ai finti consulenti: prestare attenzione

Preoccupante scenario quello presentatosi dinnanzi alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi nella giornata di ieri. Quattro truffe, diverse tra loro e commesse da persone senza alcun collegamento sono state denunciate da altrettante vittime, di età e sessi differenti.

La prima denuncia è a carico di un ragazzo napoletano di 24 anni, per la truffa ai danni di una coetanea carpigiana che aveva acquistato una cintura di Gucci sul noto sito subito.it, il cui prezzo ammontava a 135€. 

Per mezzo del medesimo sito di acquisti online è avvenuto anche il secondo inganno. Un signore modenese residente nella zona di Carpi, aveva pagato 600€ per un divano dopo aver concluso l'acquisto via internet con una 41enne romana. Il prodotto però non gli è mai stato recapitato, e la donna è stata denunciata per truffa.

Il terzo caso vede come vittima un 39enne carpigiano, truffato da un uomo torinese dal quale aveva acquistato una chitarra elettrica Gibson per la modica cifra di 450€. Sul cinquantenne pende ora una denuncia per truffa. 

Lavora a Carpi anche il 46 enne egiziano ai danni del quale è avvenuta la quarta truffa. Egli aveva consegnato una somma importante di denaro ad un cinquantenne di origini pakistane residente a Correggio, che fingendosi un consulente amministrativo si era fatto pagare ben 3500€ per una pratica di regolarizzazione dell'egiziano, residente invece a Reggio Emilia. L'impostore, anche in questo caso è stato denunciato con l'accusa di truffa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

Torna su
ModenaToday è in caricamento