Mad Professor venerdì 14 febbraio al Vibra di Modena

Neil Joseph Stephen Fraser, conosciuto con lo pseudonimo di Mad Professor (Georgetown, 1955), è un produttore discografico inglese.
Figura di spicco tra i musicisti Dub della seconda generazione, Fraser è un artista molto prolifico, avendo contribuito o prodotto quasi duecento album, ed ha collaborato con artisti di fama mondiale, sia reggae (come Lee "Scratch" Perry, Sly and Robbie, Horace Andy e Pato Banton) che al di fuori dai confini della musica giamaicana. 

Il soprannome Mad Professor gli viene dalla sua attrazione per l'elettronica che lo caratterizza fin da quando è un bambino. 
Negli anni '80 l'Inghilterra diventa il nuovo polo per la musica dub grazie anche alla crescente popolarità di Fraser. 
Gli inizi sono caratterizzati da una grande fedeltà al classico dub giamaicano, con il suo mix di musica reggae ed un pesante utilizzo di effetti quali riverberi ed echi sulle parti strumentali a discapito di quelle vocali. Man mano che Fraser comincia a sperimentare sonorità elettroniche assieme agli strumenti classici la sua fama cresce anche al di fuori dal'ambiente reggae, fino ad arrivare ad un grande utilizzo di sintetizzatori e ad attirare l'attenzione di produttori di musica elettronica, tra cui spicca il duo inglese Massive Attack. 

In apertura la selezione HI FIDELITY curata da 
Dj Cecc & Max Bello. 

Guest: JOE ARIWA from Ariwa Sound 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Note di Stelle", quattro appuntamenti fra teatro e musica in piazza XX Settembre

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 7 luglio 2020
    • Piazza XX Settembre
  • A Modena Est cinema all'aperto nel lunedì sera d'estate

    • dal 29 giugno al 3 agosto 2020
    • Piazza IX Gennaio
  • Giardini d'Estate, tutti gli appuntamenti di luglio al Parco Ducale

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Giardini Ducali
  • "Serate a Corte", per tutto luglio torna l'appuntamento al Castello di Montegibbio

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 8 agosto 2020
    • Castello di Montegibbio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento