Dottor cibo: dieta acido-base, indice glicemico, alimenti, ormoni ed emozioni

RelArte presenta venerdi 4 maggio 2018 ore 18
preso Sala Conferenze Convento Madonna del Murazzo
INCONTRO CON L'AUTORE
Lidia LA MARCA
"DOTTOR CIBO: dieta acido-base, indice glicemico, alimenti, ormoni ed emozioni: le nuove basi scientifiche del mangiare sano"
Viviamo in una società caratterizzata dall’abbondanza di cibo, spesso però di qualità scadente, causa di molte delle malattie cosiddette “del benessere”. La dieta può aumentare o diminuire le nostre difese immunitarie, modificare il nostro umore, determinando il nostro benessere e la salute in modo molto incisivo.
Interverranno: Lidia LA MARCA autrice - Ivana D’Imporzano giornalista
Seguirà dibattito

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Carpi torna Ne Vale La Pena, Paolo Nori protagonista del primo incontro della decima edizione

    • solo oggi
    • Gratis
    • 1 luglio 2020
    • Cortile d’onore di Palazzo dei Pio
  • Corso teorico-pratico: Psicologia dell’autoconoscenza, meditazione, antropologia

    • Gratis
    • dal 2 marzo al 20 luglio 2020
    • Centro Studi dell'Autoconoscenza
  • "Donne che corrono coi lupi". Il cerchio delle donne

    • dal 5 giugno al 8 luglio 2020
    • I Laboratori del Faro

I più visti

  • Ripartono le proiezioni al Supercinema Estivo: il programma e le regole

    • dal 19 giugno al 5 luglio 2020
    • Supercinema Estivo
  • "Note di Stelle", quattro appuntamenti fra teatro e musica in piazza XX Settembre

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 7 luglio 2020
    • Piazza XX Settembre
  • A Modena Est cinema all'aperto nel lunedì sera d'estate

    • dal 29 giugno al 3 agosto 2020
    • Piazza IX Gennaio
  • Piazza Roma si tinge di rosso Ferrari con la VI Edizione di "Rosse di sera"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 1 luglio 2020
    • Piazza Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento