Due piazze, una città: iniziative per l'estate 2014 a Modena

Dopo e durante gli interventi di riqualificazione urbanistica, abbinati a bandi e incentivi per la riqualificazione commerciale, incominciano le iniziative. Si parte nel primo fine settimana di maggio, sabato 3 e domenica 4 dalle 9 alle 20, con il Modena Country Garden, mostra mercato di fiori piante e arredi da giardino, in piazza XX settembre. E giovedì 8 maggio l’appuntamento è in largo San Giorgio, dalle 17 alle 22, con la sfilata di moda “Volpi donna”, a cura di Modenamoremio. Sono le prime due iniziative di “Due piazze una città”, calendario di attività gratuite promosse dall'assessorato comunale al Centro Storico, con l'assessorato alla Cultura e Modenamoremio, che in maggio e giugno animeranno piazza XX Settembre e largo San Giorgio, due luoghi di incontro storici che si riaprono alla città.

In agenda, spettacoli, film, musica, gastronomia, attività per i bambini, con alcuni appuntamenti di particolare curiosità, come l' happening di apertura alla città di piazza XX settembre dopo il restyling, la rassegna di cinema all'aperto “Venti di cinema”, la due giorni per gli amanti della bicicletta.

Venerdì 16 maggio piazza XX settembre proporrà ai modenesi una serie di iniziative raccolte sotto il titolo “Piazza Eventi”. Con “Gustiamo la piazza”, dalle 20 in poi si potrà seguire un percorso gastronomico con menu degustazione nei bar e ristoranti della piazza e negli stand del mercato Albinelli posti all'esterno. Appena farà buio partirà il “mapping architetturale”, uno show di luci e proiezioni sui palazzi ai lati della piazza che ne racconteranno la storia di ieri, di oggi e di domani. L’happening continuerà con il visual mapping di proiezioni su maxischermo e dj set per concludersi con la “Spaghettata di mezzanotte” (con offerta di 2 euro pasta al sugo e vino per tutti e ricavato alla Protezione Civile che cura l'iniziativa).

In vendita, sempre a favore della Protezione Civile, anche le borse del progetto “Per Grazia”, ideate e realizzate dalle ragazze dell’Istituto Cattaneo - Deledda utilizzando i teli dipinti dall’artista Giuliano Della Casa per la copertura del cantiere. La scuola modenese ritornerà poi in piazza XX settembre il 5 giugno dalle 18 alle 20 a presentare le creazioni delle sue giovani stiliste con una sfilata di moda a cura di Modenamoremio. Sabato 17 maggio anche piazza XX settembre dalle 18 alle 23.30 e largo San Giorgio dalle 19 alle 23.30 saranno protagoniste di “Nessun dorma”, la notte bianca modenese, rispettivamente con concerti dal vivo di band musicali nella prima e con mostra di bici storiche, baby dance, esibizioni scuole di ballo e animazione in largo S. Giorgio a cura di Lega danza Uisp Modena

Da mercoledì 21 maggio alle 21 (e a seguire in tutti i mercoledì fino al 25 giugno) piazza XX settembre si trasforma in un’arena all’aperto con la rassegna di film italiani “Venti di cinema”, in collaborazione con Arci. La proiezione, sempre gratuita, di ogni pellicola sarà preceduta da una breve introduzione di esperti. Tra gli altri incontri nel “salotto” di piazza XX settembre, l’“Aperipaint” il 23 maggio, gli aperitivi in musica al sabato, i martedì musicali di giugno di Modenamoremio.

Largo San Giorgio si riafferma come spazio di aggregazione e “ingresso nobile” del centro storico dall'8 maggio con la sfilata di moda, mentre il 10 ospiterà la ricostruzione storica “Modena 1814”, incentrata sulla figura di Napoleone, con conferenza sul costume dell'epoca e sfilata storica fino al Parco Ferrari. Sabato 31 maggio e per i successivi sabati 7 e 28 giugno sarà un luogo riservato ai più piccoli con laboratori di lettura, animazioni musicali, spettacoli e merenda per tutti.

Piazza XX Settembre e largo San Giorgio ospiteranno anche iniziative dei grandi eventi che in questa stagione caratterizzano il centro storico. Faranno tappa anche in questi luoghi “ritrovati” nel cuore di Modena, oltre alla Notte bianca del 17 maggio, l'Antico in Piazza Grande e il mercato del libro antico del 24 e 25 maggio e del 28 e 29 giugno, Stuzzicagente dell'8 giugno, Modena Terra di Motori e la Notte dei Motori del 14 e 15 giugno, la Festa Europea della Musica il 21 giugno.

Tra le iniziative in programma, nell’ambito del Bike festival in concomitanza con Terra di Motori, venerdi 14 si proietta in anteprima assoluta “The Armstrong lie”, il documentario di Alex Gibney sulla parabola del ciclista più discusso al mondo presentato all'ultima Mostra del Cinema di Venezia (introduce Claudio Gavioli).

Il programma completo di “Due piazze una città”, in distribuzione in questi giorni e consultabile anche on line (wwww.comune.modena.it/economia), è contrassegnato dal logo “Fai centro”. Il marchio racchiude in un solo progetto tre diversi interventi di promozione con interventi e opportunità per il centro storico: il bando “10 per Centro” con incentivi per l'apertura di dieci attività innovative; il contributo del 100 per cento sulla Tosap per gli esercizi dell'area di piazza Roma e XX settembre, e quello del 20 per cento per le altre attività del centro storico che promuovano attività di animazione; il cartellone di iniziative nelle due piazze del cuore cittadino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Dalla street art alle celebrità modenesi, arriva la rassegna autunnale di Free Walking Tour

    • dal 21 settembre al 1 dicembre 2019
    • Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Arriva il Mercatino di Viale Storchi, luogo di incontro antidegrado

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • Viale Storchi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento