Liberazione di Modena, gli eventi del 22 aprile 2015

Si apre con la deposizione delle corone ai cippi dei caduti il settantesimo anniversario della Liberazione di Modena che cade mercoledì 22 aprile: alle 9 partirà il Percorso di memoria della Resistenza in centro storico e alle 9.30, nel Quartiere 4, comincerà l’itinerario in omaggio ai partigiani.

Le iniziative per il Settantesimo, curate dal Comitato permanente per la Memoria e le Celebrazioni con il Comune e la Provincia di Modena, culmineranno con la “Festa per tutti” del 25 aprile in piazza XX settembre intitolata “70 anni liberi”. Nel calendario di iniziative raccolte in un opuscolo consultabile anche on line sul sito dell’Amministrazione rientrano gli omaggi ai cippi e ai monumenti commemorativi dei partigiani nei quartieri, feste nei parchi come quelle del pomeriggio del 25 aprile al parco XXII aprile e al parco della Resistenza, camminate sportive e storiche, biciclettate, momenti conviviali, incontri, mostre, concerti, bande musicali.

IL PROGRAMMA DEL 25 APRILE 2015

Da martedì 21 aprile le cerimonie celebrative prevedono al Quartiere 2, alle 8.30, la deposizione di corone ai cippi al monumento di via Divisione Acqui e al Sacrario di via Ciro Menotti. Alle 18.30, alla Galleria Europa di Palazzo comunale, la presentazione del volume “Dalla notte all’alba della democrazia. I comitati di liberazione nazionale di Modena”.

Mercoledì 22 aprile, giorno della Liberazione di Modena, oltre al percorso in centro storico, saranno deposte corone ai cippi del Quartiere 4: alle 9.30 davanti alla targa della scuola Emilio Po e a seguire al cippo di viale Autodromo (angolo via Nobili); alle 10.30 commemorazione al cippo di Baggiovara; alle 11.30 a Villanova; nel pomeriggio deposizione di una corona ai cippi dei Caduti partigiani, alle 15 a Cittanova e alle 16.30 con ritrovo in via Newton. Alle 17.30 è in programma il Consiglio comunale dedicato all’anniversario della Liberazione. Alle 17 è in programma l’inaugurazione in piazza Grande di “Memorie solide. 70 anni liberi, la storia in città” con dieci installazioni in alcuni dei luoghi più significativi del centro urbano per raccontare eventi e personaggi della guerra di Liberazione, mentre all’Off di via Morandi è previsto lo spettacolo del Coro delle mondine di Novi con aperitivo. Alle 21, alla Tenda, va in scena la performance teatrale “Sillabario della Costituzione”. Tante le cerimonie celebrative previste nella giornata: alle 10 al Famedio del cimitero di San Cataldo la deposizione di una corona, proseguono alle 10.30 al Sacrario della Ghirlandina e alla lapide a ricordo degli ex internati militari in piazza Torre; alle 10.45 alla lapide della Medaglia d’Oro alla Città di Modena sullo scalone del Municipio; alle 11 alla lapide in ricordo di Mario Allegretti, medaglia d’oro al valor militare, nell’atrio dell’Ateneo in via Università 4.

Giovedì 23 aprile proseguono le commemorazioni ai cippi del Quartiere 4: a Cittanova alle 10.30, al parco Fermo Melotti di Cognento alle 11 e alle 15, ai cippi dei Caduti con partenza dalla Polisportiva Treolmese.

Venerdì 24 aprile, alle 9.30, deposizione di una corona al sacrario del cimitero e al cippo dei caduti in via del Giaggiolo nel Quartiere 3. Nel Quartiere 4, alle 9 commemorazione con ritrovo alla Polisportiva Madonnina mentre alle 15 è in programma l’omaggio al cippo di piazza Alessandrini e alle 17 ai cippi con ritrovo alla Polisportiva 4 Ville. Alle 21, alla Tenda, serata finale del concorso “Rock in opposition. Una canzone per resistere”.

Domenica 26 aprile si incomincia alle 14 al Circolo Ricreativo Culturale Cittanova, Via Pomposiana, 52 con il raduno dei partecipanti  alla Biciclettata per ricordare i cippi partigiani del Quartiere 4, a cura del Circolo Arci Marzaglia Vecchia, Circolo Ricreativo Culturale Cittanova, U.S.D. Nuova Marzaglia e Anpi. Al Comitato Anziani e orti Buon Pastore in via Panni 202 (Quartiere 3) alle 15.30 c’è uno spettacolo musicale con fisarmoniche e a seguire gnocco affettati e bevande.

Alle 18.45, di nuovo al Circolo Ricreativo Culturale di Cittanova in via Pomposiana, 52 “Canti partigiani delle mondine, letture di diari e testi dell'epoca” con il Coro delle Mondine le "Cince Allegre", in collaborazione con la Parrocchia, il Punto di Lettura di Cittanova e Anpi.

Il programma del settantesimo della Liberazione si chiude venerdì 8 maggio alle 17.30 al Centro Documentazione Donna di via Canaletto Sud 88, con la  presentazione del volume “Io partigiana, la mia Resistenza” (Manni Editore, 2014) di Lidia Menapace. L'autrice dialoga con Caterina Liotti dopo i saluti della presidente del Cdd Vittorina Maestroni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento