"Festa dell'altra economia", dibattiti e spettacoli al Parco Ferrari

Seminari, laboratori, spettacoli, concerti, degustazioni e mostra-mercato di prodotti agricoli, di artigianato artistico, riuso e consumo critico. Sono le proposte della seconda edizione della “Festa dell’altra economia” che si svolge da venerdì 28 a domenica 30 agosto al Parco Ferrari di Modena. La manifestazione intende offrire a tutti gli interessati l’occasione per conoscere e approfondire tutti gli aspetti di un’economia equa, solidale e sostenibile ed è promossa dal Millybar e dall’associazione L’Ape, con il patrocinio del Comune di Modena, in collaborazione con Aiab Emilia Romagna e Cooperativa sociale Oltremare e con il contributo di Conad Giardino.

Il programma degli appuntamenti si apre venerdì 28 agosto, alle 18, con l’inaugurazione e un aperitivo con prodotti equo-solidali e biologici. A seguire una conferenza, condotta dalla giornalista Maria Pia Cavani, sulle buone pratiche di un’economia civile e solidale con l’economista Stefano Zamagni, Matteo Zulianello, della cooperativa “È nostra” che fornisce elettricità etica e sostenibile, e Teresa Castellana, esperta di crowfunading, fundraising e responsabilità sociale delle imprese. La serata proseguirà con dj set e animazione di Radioliberamente, cena animata con crescentine e borlenghi e il concerto di Eusebio Martinelli gipsy orchestar.

Sabato 29 agosto, dalle 10 del mattino a notte, negli stand di “L’altro mercato!” si potranno acquistare prodotti della terra, artigianato artistico, riuso e consumo critico. Alle 10, nel seminario “Quali opportunità per l’economia solidale a Modena”, si farà il punto della situazione con operatori e attivisti, mentre alle 17.30 Alessandra Filippi, presidente di Legambiente Modena, intervista Piergabriele Andreoli, direttore dell’Agenzia per l’energia e lo sviluppo sostenibile, sul tema “La strada verde: ecologia ed economia alleate per il futuro (sostenibile)”. Alle 18 si potrà partecipare ai laboratori di decorazione e riuso “Un mobile di fantasia”, a cura del mercatino Tric e trac, e di preparazione e degustazione del nocino a cura dell’albo Assaggiatori di nocino tipico di Modena “Il Matraccio”. Anche sabato è in programma una cena animata con grigliata vivacizzata dalle storie modenesi sul maiale raccontate da Pino Ligabue. La serata si chiude con degustazioni di nocino e il concerto di “Ex novo”, trio tra canzoni d’autore e musiche dal mondo.

Anche domenica 30 agosto, per tutta la giornata, sarà aperto “L’altro mercato!” e, da mezzogiorno, sarà possibile gustare crescentine e borlenghi. Alle 18.45 si svolgerà un laboratorio dimostrativo, curato dalla cooperativa sociale e osteria “La lanterna di Diogene”, per imparare a preparare uno sformato di ricotta con verdure che sarà poi degustato come aperitivo. Per concludere la festa, dalle 21.30, degustazione di nocino e serata danzante di tango e milonga a cura del circolo Gardel.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Cane ucciso e gettato in un cassonetto, le associazioni animaliste scendono in strada

    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Modena

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento