Il Principato di Francia Corta rivive a Mirandola, inaugura la tradizionale fiera mercato

È una fiera le cui origini affondano nel lontano nel tempo. Ma che come allora, non manca di attrarre mirandolesi e non perché in grado di rinnovarsi pur restando fedele alla tradizione. In cui non mancano le specialità culinarie oltre alle visite di “Parenti illustri” fin da Modena, come Sandrone e la famiglia Pavironica, con uno sproloquio dedicato. E’ la fiera mercato del Principato di Francia Corta, che come di consueto fa tappa nel novembre mirandolese, col suo carico di allegria.

Il taglio del nastro alla presenza del sindaco di Mirandola Alberto Greco è prevista sabato 16 novembre alle ore 15.30, ma stand con specialità tipiche - maccheroni al pettine, polenta con ragù, “zampone dei Pico” (marchio registrato), stracotto con polenta e gnocco fritto – saranno aperti dalle ore 13.00, come il luna park con annessi divertimenti dalle 14.30 presso il piazzale autocorriere. Sempre alle 14.30 verrà aperto il mercato straordinario degli ambulanti con oltre 200 espositori provenienti da tutta Italia. All’inaugurazione seguirà lo spettacolo delle Majorettes “Blue Stars” di San Felice sul Panaro, mentre alle 16.30 verrà presentata ed incornata la nuova Principessa di Francia Corta. Verso sera alle ore 18,30, i Principi offriranno la cena al popolo affamato a base di “fasulada, pulenta imbrucada, e ven brulè”.

Domenica 17 novembre, gli ambulanti riapriranno i banchi del mercato straordinario già alle ore 8.00 del mattino, mentre alle ore 9.00 è prevista la partenza – nei pressi del piazzale dell’autocorriere – della corsa Podistica non competitiva “34° Trofeo Francia Corta” in collaborazione con il Gruppo Podisti Mirandolesi. Tre i percorsi. Il primo di km 2,200, il secondo di km 7,150 e il terzo di km 10,800. La manifestazione ludico motoria è aperta a tutti.

A partire dal mezzogiorno funzionerà lo stand gastronomico del Principato. Pomeriggio di spettacoli, col Corpo Bandistico e Majorettes di Lavagno, alle 15.30 un’ora dopo, alle ore 16,30, al palco dei proclami in Piazza Costituente, saluto di Mirandolina, sproloquio di Sandrone e della famiglia Pavironica e discorso del Principe di Francia Corta. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • San Geminiano, un tuffo nel fascino sempreverde della fiera

    • Gratis
    • 31 gennaio 2020
    • Centro Storico

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento