Spilamberto si anima per un lungo weekend con la 147° Fiera di San Giovanni

Conto alla rovescia per la 147° edizione della Fiera di San Giovanni a Spilamberto. Torna il consueto appuntamento con il gusto, la tradizione dell’Aceto Balsamico Tradizionale, il divertimento e le emozioni! La manifestazione si svolge ogni anno a cavallo del 24 giugno, festa di San Giovanni Battista, patrono del paese. La Fiera accoglie migliaia di visitatori interessati all’esposizione dei prodotti dell’agricoltura tipici del territorio.

Giovedì 22 giugno inaugurazione doppia della Fiera e del Piazzale Rangoni (dopo i lavori di riqualificazione), a partire dalle 19 con lo spettacolo acrobatico dei Sonics dal titolo “OSA”. Anche quest’anno imperdibile appuntamento con la Notte Balsamica, in programma venerdì 23 giugno, ricca di musica ed eventi in tutto il centro storico di Spilamberto. Special guest della serata sarà Nada accompagnata da “A Toys Orchestra”.

Sabato 24 giugno nella Chiesa di S. Adriano, concerto a cura della Corale Spilambertese. Gran finale domenica 25 giugno a partire dalle 20 nel piazzale della Rocca Rangoni, con la 51° edizione del Palio di San Giovanni organizzato dalla Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale. La chiusura della manifestazione è prevista alle 23.30 con un bellissimo spettacolo pirotecnico.

E poi concerti, gare sportive, mostre, esposizioni, laboratori per bambini, mercatini, il luna park e tantissimi punti ristoro.

L’appuntamento con l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena: sempre più atteso e seguito si dimostra il grande appuntamento con l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Proprio durante la Fiera di San Giovanni infatti i soci della Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale tengono l’assemblea annuale e assegnano l’ambito Palio di San Giovanni al miglior Balsamico di produzione familiare (sono 1.344 i campioni arrivati per questa edizione). Il Palio è fissato per domenica 25 giugno alle 20, sul piazzale della Rocca Rangoni.
Tre serate milk show: sono in programma momenti di racconto e degustazione a vista con i laboratori di Accademia Italiana del latte, un’importante realtà spilambertese per chi vuole imparare l’arte casearia e capire come imparare a fare il formaggio ed i suoi derivati.
In programma tutti i giorni in piazza Sassatelli e piazza Caduti Libertà (Piazza Caduta nel Caos) concerti, spettacoli e street food a cura dell’Associazione Le Botteghe di Messer Filippo.

Lo spazio nel parco di Rocca Rangoni invece per quattro giorni verrà dedicato al benessere animale con attività e laboratori per adulti e bambini, mostre fotografiche, conferenze e approfondimenti dedicati alla tutela dell’ambiente e alla salute degli animali a
cura delle associazioni Benessere Animale Onlus (ABA), Colombofila Modenese e Aia Antica. Sempre nel Parco della Rocca sarà allestito lo spazio dedicato alle eccellenze enogastronomiche del territorio. Tra le novità di quest’anno uno spazio dedicato agli under 20 all’Anfiteatro Pazienza a cura di Artificio Spazio Creativi con lezioni aperte e gratuite, spettacoli di teatro, danza contemporanea, hip hop, breakdance, aperitivi e molto altro ancora.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Ponte Alto: torna la Festa de l’Unità cittadina di Primavera

    • Gratis
    • dal 21 febbraio al 29 marzo 2020
    • Ponte Alto

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento