Forum Monzani, il programma degli eventi autunnali 2014

Torna il Forum Monzani con cinque appuntamenti letterari aperti al pubblico modenese. Dal 13 ottobre al 1 novembre la letteratura è la protagonista dei primi cinque nuovi appuntamenti modenesi del “Forum Eventi”. A presentare le loro ultime pubblicazioni grandi nomi della filosofia, della letteratura, della psicoanalisi e perfino della cucina: da Alberto Arbasino a Massimo Cacciari, da Andrea De Carlo a Massimo Bottura insieme a Pif, per finire con Massimo Recalcati. Anche per questa edizione tutti gli eventi sono a ingresso gratuito

ALBERTO ARBASINO DIALOGA CON I PERSONAGGI DEL '900. Ad aprire la serie di appuntamenti, lunedì 13 ottobre alle ore 21.00, è lo scrittore, saggista e giornalista italiano Alberto Arbasino con il libro “Ritratti Italiani” (Ed. Adelphi). Dalla A di Agnelli alla Z di Zeri, passando per Aldo Palazzeschi, Alberto Moravia, Italo Calvino, Pier Paolo Pasolini l’autore ripercorre il ‘900 attraverso decine di conversazioni, interviste, dialoghi e chiacchiere con scrittori, registi, attrici, cantanti, storici dell'arte, architetti, capitalisti e monarchi che hanno fatto la storia del nostro paese. A essi si affiancano anche personaggi che Arbasino non ha conosciuto direttamente, ma che ha ammirato molto, e che definisce “bizzarre memorie prenatali”, come Dossi, Tessa, Puccini e D'Annunzio.

MASSIMO CACCIARI, DOMANDE ANTICHE E FILOSOFIA OGGI. Pochi giorni dopo, giovedì 16 ottobre sempre alle ore 21.00, Massimo Cacciari presenta “Labirinto filosofico” (Ed. Adelphi). Nel suo ultimo libro Cacciari prende di petto il cuore della filosofia di ogni epoca, ovvero il problema dell’interrogazione e di ciò che la filosofia può dire o sentenziare sull’esistenza degli enti e sull’essere. Interrogativi antichi almeno quanto la filosofia stessa, che vengono come compendiati e riaffrontati con grande capacità di storico, ma soprattutto rielaborando le teorie e le riflessioni dei grandi classici: da Kant a Hegel, dalla radici dei termini greci ai traguardi più significativi della metafisica moderna. In questa maniera, l’opera di Cacciari si presenta come un testo filosofico di forte teoresi e dimostra il tenore ancora inattaccabile del grande filosofo italiano.

ANDRE DE CARLO, 18 ROMANZI DI ESPERIENZA. Martedì 21 ottobre, sempre alle ore 21.00, è la volta dello scrittore Andrea De Carlo, con il nuovo romanzo “Cuore primitivo”, edito da Bompiani. I coniugi Nolan, alla disperata ricerca di qualcuno che gli aggiusti la casa, vengono in contatto con Ivo Zanovelli, un costruttore con molte ombre nella vita e così in pochi giorni l’equilibrio già precario dei tre protagonisti si rompe, facendo emergere con violenza dubbi, contraddizioni, desideri fino a quel momento dormienti. Nel suo diciottesimo romanzo, Andrea De Carlo utilizza le tecniche di spostamento della prospettiva sviluppate in Giro di vento, Leielui e Villa Metaphora, per raccontare a capitoli alterni le ragioni dei tre protagonisti in tutta la loro complessa, incontrollabile verità.

BOTTURA E PIF, DALLA RISATA ALLA CUCINA. È in calendario, invece, per sabato 25 ottobre alle ore 17.00 l’incontro con Massimo Bottura e Pif, conduttore e autore televisivo, per presentare “Vieni in Italia con me” il primo libro dello chef modenese tre stelle Michelin, coedizione L’Ippocampo e Phaidon (nota casa editrice inglese). Il testo è un omaggio alla carriera più che ventennale dello chef (venticinque anni sono passati dall’inizio dell’avventura dell’Osteria Francescana di Modena), impegnato a trasmettere la sua peculiare visione della tradizione culinaria, ambasciatore internazionale del made in Italy gastronomico. Quattro i capitoli in cui si articola la narrazione intervallata da quarantotto ricette che rivelano ingredienti, tecniche e ispirazione di un talento fuori dal comune, che spesso attinge alla dimensione lirica e provocatoria dell’arte contemporanea. “Tradizione in evoluzione” è il concetto che sta alla base cucina del fuoriclasse modenese e che emerge da queste pagine.

MASSIMO RECALCATI , DALLA PSICOANALISI ALL'INSEGNAMENTO. La prima parte dell’edizione autunnale di “Forum Eventi” si chiuderà sabato 1 novembre, alle ore 17.00, con il “L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento” di Massimo Recalcati (Ed. Einaudi). Lo psicanalista dedica la sua opera narrativa alla pratica dell’insegnamento e riflette su cosa significa essere insegnanti in una società senza padri e senza maestri, svelandoci come un bravo insegnante sia colui che sa fare esistere nuovi mondi, che sa fare del sapere un oggetto del desiderio in grado di mettere in moto la vita e di allargarne l’orizzonte. È il piccolo miracolo che può avvenire nell’ora di lezione: l’oggetto del sapere si trasforma in un oggetto erotico, il libro in un corpo. Un elogio dell’insegnamento che non può accontentarsi di essere ridotto a trasmettere informazioni e competenze.

DOVE TROVARE ALTRE INFORMAZIONI. Il Forum Guido Monzani, centro di formazione e cultura della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, veniva inaugurato dodici anni fa con l’obiettivo di offrire alla città una struttura d’eccellenza. E così è stato, perché il Forum, oggi centro multifunzionale consolidatosi come punto di riferimento a livello regionale, è entrato a far parte, a pieno titolo, del circuito culturale di Modena. 
Il calendario di Forum Eventi 2014 conferma questa funzione, aperta alla città e a tutti coloro che vorranno, gratuitamente, partecipare a eventi di grande livello. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Da Colorado a Marano: il comico Alessandro Bianchi a sostegno dell’oncologia pediatrica

    • solo domani
    • Gratis
    • 6 dicembre 2019
    • Centro Culturale di Marano sul Panaro
  • Sassuolo, un libro e una visita alla scoperta dell’Istituto San Giuseppe

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Istituto San Giuseppe

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Parva Naturalia, in Piazza Grande il tradizionale mercatino d’un tempo con le strenne di Natale

    • Gratis
    • dal 7 al 23 dicembre 2019
    • Piazza Grande Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Il Capodanno 2020 in Piazza Roma diventa “La Notte della Taranta"

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento