“Giovani e sport in salute: la certificazione medico sportiva”, incontro alla Florim Galley

Ripartono il 3 ottobre gli “Incontri della Salute” organizzati da Florim in collaborazione con Ospedale di Sassuolo per promuovere i sani stili di vita nella comunità locale. In questo 25esimo appuntamento si parlerà di “Giovani e sport in salute”, il primo di una serie di eventi dedicati a questo tema.

Modera come sempre la Dott.ssa Marcella Camellini - Medico responsabile del progetto Florim salute&formazione – che spiega: “Abbiamo inserito questo argomento nel palinsesto degli incontri perché è fondamentale che le famiglie capiscano l’importanza di un’attività fisica regolare e costante nei giovani e nei giovanissimi. Lo sport è uno dei pilastri per un sano stile di vita ed ha anche una grande valenza educativa. In questo primo appuntamento approfondiremo il ruolo del Cardiologo e tutto quello che dobbiamo sapere sulla Certificazione Medico Sportiva”.

Organizzato in concomitanza con la ripresa delle attività sportive, l’incontro ospita due importanti relatrici ed esperte sul tema: la Dott.ssa Ermentina Bagni – Direttore della Struttura Complessa di Cardiologia di Ospedale di Sassuolo e la Dott.ssa Annalisa Le Noci – Medico Specialista della Medicina dello Sport Ospedale di Sassuolo.

“Emergono dati estremamente preoccupanti del Ministero della Salute e della Provincia di Modena che rivelano un calo dell’attività sportiva nei ragazzi con un incremento dei casi di sovrappeso e obesità. Questo comporta dei gravi rischi su tutto l’apparato cardiocircolatorio fin da giovani e in misura più grave da adulti.” È quanto spiega la Dott.ssa Bagni, supportata dalla Dott.ssa Le Noci che conferma questi trend poco incoraggianti e aggiunge “La Certificazione Medico Sportiva è importante per valutare in modo preliminare la presenza di eventuali problematiche che potrebbero compromettere la salute dei ragazzi. L’Italia da questo punto di vista è un paese virtuoso e ha introdotto l’obbligatorietà annuale di questo screening che in alcuni casi può addirittura salvare la vita dei giovani pazienti.”

L’appuntamento è come sempre in Florim Gallery, gratuito e aperto a tutti. Per partecipare è sufficiente inviare una mail a saluteformazione@florim.com specificando il vostro nome e quello di eventuali ospiti o telefonare al numero 0536 840111.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 75° Giornata della Memoria: ecco tutti gli appuntamenti a Sassuolo

    • da domani
    • dal 25 gennaio al 3 febbraio 2020
  • Spiritualità e materialismo, un ciclo di incontri a cura dell'Associazione Culturale Modenese Porta Saragozza

    • Gratis
    • dal 6 novembre 2019 al 5 febbraio 2020
    • Circolo degli Artisti
  • “Ritorno a casa”, Federica di Luca presenta a Modena il suo nuovo libro

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Libreria Il Cercalibro

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento